The Unlikely Pilgrimage of Harold Fry

Average vote of 1293
| 11 total contributions of which 11 reviews , 0 quotes , 0 images , 0 notes , 0 video
Recently retired, sweet, emotionally numb Harold Fry is jolted out of his passivity by a letter from Queenie Hennessy, an old friend, who he hasn't heard from in twenty years.
Ha scritto il 23/03/14
Fisica e metafisica del viaggio
http://www.roarmagazine.it/libri/imprevedibile-viaggio-di-harold-fry-rachel-joyce.html

L'aforisma "non è la meta che conta quanto il viaggio" è perfetto per descrivere L'imprevedibile viaggio di Harold Fry di Rachel Joyce, un romanzo dai ton
...Continua
Ha scritto il 14/01/14
Harold could no longer pass a stranger without acknowledging the truth that everyone was the same, and also unique; and that this was the dilemma of being human.
He walked so surely it was as if all his life he had been waiting to get up from his
...Continua
Ha scritto il 09/01/14
Avvio un po' lento
Harold Fry moderno pellegrino. Inizia a camminare per tenere in vita una vecchia amica e finisce per ritrovare se stesso...
Tenero e malinconico, con speranza.
Ha scritto il 08/10/13
Really really boring
Ha scritto il 30/08/13
toccante
Amo i racconti di viaggio: Harold però non affronta solo un viaggio "a piedi" ma soprattutto un percorso verso il ritrovare sé stesso e i suoi affetti.
Ogni personaggio che incontra, non è a caso: tutti, nel bene o nel male, lasciano ad Harold qu
...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi