Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

The Unwritten vol. 1

Tommy Taylor e la falsa identità

Di ,

Editore: Planeta DeAgostini

4.0
(35)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 144 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8467491744 | Isbn-13: 9788467491746 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Comics & Graphic Novels , Science Fiction & Fantasy

Ti piace The Unwritten vol. 1?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Tommy Tailor è il protagonista di una serie di romanzi fantasy che sono diventati un fenomeno culturale. Su internet e nelle convention, i fan si incontrano per celebrare le sue magiche storie nella speranza che il suo creatore scomparso, Wilson Taylor, rispunti fuori da qualche parte per scrivere un’ultima avventura.

Ma c’è uno sviluppo inaspettato della trama: il vero Tom Taylor, il figlio che Wilson ha abbandonato, viene ora venerato in tutto il mondo come una leggenda letteraria incarnata.

Quando la sua vita comincia bizzarramente ad assomigliare sempre di più a quella di Tommy, Tom viene catapultato in un strano inferno letterario dove il potere della capacità di raccontare è forte come un incantesimo.

Gli acclamati narratori di LUCIFER, Mike Carey e Peter Gross, si riuniscono per rivelare THE UNWRITTEN, una serie nuova fiammante sulle parole, i mondi e il sottile confine che li divide.
Ordina per
  • 4

    Ci sono un bel po' di spunti buoni e l'attenzione è tenuta viva da una narrazione che svela le trame poco alla volta, lasciando sempre un alone di mistero attorno alle vicende. I disegni di Peter Gross sono molto buoni ma, personalmente, adoro le copertine di Yuko Shimizu. Il fill-in che chiude i ...continua

    Ci sono un bel po' di spunti buoni e l'attenzione è tenuta viva da una narrazione che svela le trame poco alla volta, lasciando sempre un alone di mistero attorno alle vicende. I disegni di Peter Gross sono molto buoni ma, personalmente, adoro le copertine di Yuko Shimizu. Il fill-in che chiude il volume mi ha convinto un po' meno del resto ma sono fiducioso.

    ha scritto il