Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

The Walking Dead vol. 7

La calma che precede

Di ,

Editore: Saldapress

4.2
(290)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 144 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Spagnolo

Isbn-10: 8888435417 | Isbn-13: 9788888435411 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Artista o Inchiostratore: Cliff Rathburn

Genere: Comics & Graphic Novels , Horror , Science Fiction & Fantasy

Ti piace The Walking Dead vol. 7?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
L'attesa di un nuovo figlio per Rick e Lori, una promessa d'amore per Glenn e Maggie, la paura nell'attesa che la gente di Woodbury si organizzi per vendicare il Governatore e il pericolo degli zombie che è sempre lì, a ricordare a tutta la comunità rifugiatasi nel carcere che ora il mondo è completamente diverso e che quella che stanno vivendo forse è solo la calma che precede la tempesta.
Ordina per
  • 4

    Volume di transizione, un pò meno bello degli altri. Alla fine ci si rende conto che per Rick e compagni sta finedo un periodo e ne inizia un'altro fatto di cambiamenti, il titolo del volume successivo dice tutto.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    Esplosioni, gente che muore, zombie...tutto nella norma insomma.

    Ah no! Dale diventa un pirata zoppo, la moglie di Rick partorisce ma il padre rimane un mistero e proprio all'ultima pagina compare il Govenatore in versione "Crash Test Dummies" incazzato nero

    ha scritto il 

  • 4

    The Walking Dead Volume 7: La calma che precede

    1. Come dice il titolo, volume di passaggio, in attesa del putiferio del prossimo numero, però non è necessariamente un numero in cuio non accede nulla, anzi:


    Il matrimonio di Glenn, Dale viene ferito in un modo che determinerà la sue scelte future, e mentre fervono i preparativi per l'att ...continua

    1. Come dice il titolo, volume di passaggio, in attesa del putiferio del prossimo numero, però non è necessariamente un numero in cuio non accede nulla, anzi:

    Il matrimonio di Glenn, Dale viene ferito in un modo che determinerà la sue scelte future, e mentre fervono i preparativi per l'attacco dei bastardi di Woodsbury, assistiamo al destino di Carol, e soprattuto, a Lori e Rick che fanno un discorsetto:

    Ora, Kirman è un fenomeno Si perchè mesi e mesi di questa enorme sottotrama, e lui come la risolve? in 4 paginette....4, voi direte, roba da arresto? la mena così a lungo a poi la risolve così? no, perchè la risolve con un dialogo scritto talmente bene e talmente...giusto per i personaggi, che è totalmente accettabile, ribadisco Fenomeno vero

    Charlie Adlar come al solito fa il suo dovere al meglio, in attesa del prossimo, tremendo volume, già lo so che sarà tremendo...GULP!

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    3

    Transizione

    Il settimo volume di Walking Dead urla "Transizione" da tutti i pori.


    Rick e compagni preparano il carcere per il probabilissimo assalto del Governatore, Lori partorisce, Dale pede una gamba e Glenn e Maggie (ma quanto sei inutile) si sposano.


    Questa in sintesi la trama del volume, ...continua

    Il settimo volume di Walking Dead urla "Transizione" da tutti i pori.

    Rick e compagni preparano il carcere per il probabilissimo assalto del Governatore, Lori partorisce, Dale pede una gamba e Glenn e Maggie (ma quanto sei inutile) si sposano.

    Questa in sintesi la trama del volume, che si chiude con l´ assalto della gente di Woodbury e facendoti pentire di non avere l´ottavo volume a portata di mano.

    Un numero che ci puo stare, anche se si sconfina nel melenso e nel ripetitivo praticamente subito

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    Ma più passa il tempo e più sta Lori mi sta sul cazzo, e quindi so per certo che se andando avanti moriranno tutti e ci sarà un solo sopravvissuto questo sarà lei. Si fa venire le doglie nel momento più sbagliato possibile costringeno Dale e quell'altro ad andare a prendere la benzina all'esterno ...continua

    Ma più passa il tempo e più sta Lori mi sta sul cazzo, e quindi so per certo che se andando avanti moriranno tutti e ci sarà un solo sopravvissuto questo sarà lei. Si fa venire le doglie nel momento più sbagliato possibile costringeno Dale e quell'altro ad andare a prendere la benzina all'esterno. Dale viene morso, viene portato d'emergenza in infermeria (dove lei ha già partorito (in condizioni normali una donna ci mette anche due giorni a figliare, Lori sbriga tutto in 5 minuti. Certo), e dopo che gli hanno amputato una gamba tutto quello ceh sa dire è: "Nostra figlia dovremmo chiamarla Judith". Ma sparati in bocca, va'...

    Un volume a cui tra allevamenti di zombie per farci sopra degli esperimenti e sortite negli alimentari avrei dato anche 3 stelline se non fosse stato per 2 cose fondamentali:

    1) La sopravvivenza di Dale, che non si fa ammazzare nemmeno dai morsi degli zombie, seguita dalla morte di Carol, che ce la menava da almeno 3 volumi con l'idea del suicidio e finalmente si è tolta dalle scatole (lasciando quella povera bambina ad affrontare il trauma. No ma complimenti).

    2) Il finale che, nel bene o nel male, finalmente smuoverà le cose, perchè sto idillio carcerario mi aveva un po' rotto.

    ha scritto il 

  • 5

    Tomo bastante más relajado que sus predecesores, cosa que se agradece. Está genial leer de vez en cuando algo tranquilo, que relate el día a día, no completamente libre de estrés, teniendo en cuenta que están rodeados de zombies.

    ha scritto il