Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

The Walking Dead vol. 8

Nati per soffrire

By Cliff Rathburn,Robert Kirkman,Charles Adlard

(216)

| Paperback | 9788888435428

Like The Walking Dead vol. 8 ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

La resa dei conti con il Governatore e i cittadini di Woodbury. Campo di battaglia: la prigione. Qualcuno si salverà, qualcun'altro no. L'ottavo capitolo della più famosa zombie-saga che sta tenendo con il fiato sospeso i lettori di qua e di là dell' Continue

La resa dei conti con il Governatore e i cittadini di Woodbury. Campo di battaglia: la prigione. Qualcuno si salverà, qualcun'altro no. L'ottavo capitolo della più famosa zombie-saga che sta tenendo con il fiato sospeso i lettori di qua e di là dell'Oceano.

25 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Il Governatore, risentito un po' per essere stao ridotto una sorta di tronchetto eunuco da Michonne, attacca la prigione in pompa magna.
    PIM PUM PAM!
    Rick eri felice? Beh, ora non più

    Is this helpful?

    Myeo said on May 26, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    Muy bueno este volumen, no me esperaba que muriera la mujer y la niña de Rick, me ha pillado muy de sopresa, por fin ha muerto el gobernador, parecia que era inmortal...

    A ver por donde sale ahora el autor, por que han muerto casi todos....

    Is this helpful?

    Ratona de biblioteca said on Sep 1, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Molto bello!

    Bellissimo anche questo volume come tutti fino a ora!

    Is this helpful?

    rafabarbosa said on May 28, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    The Walking Dead Volume 8: Nati per soffrire

    2. Il volume che non vuoi leggere

    Sono totalmente d'accordo con la bellissima introduzione, Robert Kirkman è un bastardo, perchè a lui di scrivere una storia di Zombie non importa molto, lui ci parla di due gruppi, Israeliani contro palestinesi, ...(continue)

    2. Il volume che non vuoi leggere

    Sono totalmente d'accordo con la bellissima introduzione, Robert Kirkman è un bastardo, perchè a lui di scrivere una storia di Zombie non importa molto, lui ci parla di due gruppi, Israeliani contro palestinesi, Irlandesi contro Inglesi, Occidente contro Islam, insomma uomini contro uomini, come le carogne di Woodsbury contro i nostri nella prigione.

    Ci mostra Il Governatore, redivivo (...stardo!) il suo modo di manipolare le menti mostrando, l'orrore, e dicendo, e per il vostro bene, perchè c'è quando che mette a repentaglio il nostra modo di vivere, dei selvaggi, pazzi e violenti, e noi dobbiamo distruggerli.

    Capite da voi che gli Zombie qui centrano poco o nulla, ideologie che si scontrano, leader che comandano guerre nascondendo interessi personali (Qui, la voglia di Vendetta del Governatore) dietro alti ideali, non sono gli Zombie a fare paura gente, è l'umanità che fa schifo....

    Quello che accede è un volume ad orologeria, in cui tutte le tattiche di combattimento sono ben orchestrate da Kirkman, che pagina dopo pagina ci riserva calci il bocca, calci nelle parti molli...e ci fa male...

    Il volume che non volevamo leggere, perchè dal prossima, tutta la serie cambierà di nuovo, on the road again, ma fosse solo per quello...Kirkman è un fenomeno, è anche un gran bastardo ma è un fenomeno, questo volume è probabilmente il più intenso e doloroso della serie, e Charlie Adlard migliora di numero in numero.

    Is this helpful?

    CASSIDY said on Apr 19, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Soltanto per una scena si meriterebbe migliaia di stelle, ché non se ne poteva più.

    Is this helpful?

    Madcap said on Sep 7, 2012 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book