The strange case of dr

Jekyll and Mr

Voto medio di 14587
| 809 contributi totali di cui 758 recensioni , 47 citazioni , 1 immagine , 3 note , 0 video
TheBluE
Ha scritto il 11/08/18
L'uomo non è in verità uno ma duplice.
Si abbandoni fin da subito la figura (cinematografica) di Hyde come un enorme mostro. E' si brutto, ma decisamente "piccoletto". L'illuminazione sulla doppia personalità, che ognuno di noi n'è provvisto, viene narrata pr mezzo di due ersonaggi fortem...Continua
Novemberain75
Ha scritto il 17/07/18
Se solo non avessi saputo come finiva...
Onestamente mi aspettavo qualcosa di un po' più lungo ed articolato come "Frankenstein" o "Dracula", senza contare che conoscendo il "trait d'union" tra il dottor Jekyll ed il signor Hyde, mi è venuta meno anche la "suspance". Veramente mirabile la s...Continua
♥ƸӜƷ♥...
Ha scritto il 09/06/18
"Ambedue le mie nature erano assolutamente spontanee"

Magistrale interpretazione di Fantastichini.
Stra-consigliato.

Alenda
Ha scritto il 28/05/18
SPOILER ALERT
Bello e profondo
Si tratta di un libriccino che si può agevolmente leggere in un pomeriggio, e tuttavia contiene spunti di riflessione molto profondi. La trama è arcinota: l'ignavo dottr Jeckyll, desideroso di provare emozioni e sensazioni forti e terribili, distilla...Continua
Michele Renzullo
Ha scritto il 20/05/18
Scrivere è riscrivere
Un romanzo moderno e attuale che parla dell'uomo contemporaneo. "Lo strano caso" è un condensato di tecniche narrative, concetti psicologici e suspense Qui analizzo le principali tecniche narrative: https://www.scritturacreativa.org/lo-strano-caso-de...Continua

Isabella Senza
Ha scritto il Aug 18, 2018, 20:36
Non è forse questa la maledizione del genere umano: che, aggrovigliati in un incongruo legame, due esseri agli antipodi siano costretti a combattersi in eterno nel grembo straziato di una medesima coscienza?
Pag. 89
Isabella Senza
Ha scritto il Aug 18, 2018, 20:34
Più che la degenerazione di un mio difetto, fu quindi la natura troppo esigente delle mie aspirazioni a fare di me quello che sono stato e a scavare in me un solco - più profondo che negli altri - fra il bene e il male, le due provincie che scindono...Continua
Pag. 87
Isabella Senza
Ha scritto il Aug 18, 2018, 20:30
“Tendo all’eresia di Caino,” ripeteva con fare misterioso, “e lascio che mio fratello se ne vada al diavolo come meglio crede.”
Pag. 7
Katia
Ha scritto il Sep 15, 2017, 16:27
Ebbene, la vita è stata piacevole; l’ho apprezzata; si, signore, la vita mi piaceva. A volte penso che, se sapessimo tutto, saremmo molto più contenti di andarcene. Se sono il primo dei peccatori, io sono anche il primo a soffrire. Non pensavo che q...Continua
neselthia
Ha scritto il Aug 12, 2017, 19:35
[…] ho imparato che l'uomo deve sopportare per sempre il peso e il destino della sua vita: quando tentiamo di disfarcene, e se ci ritornano addosso con nuova e più terribile violenza.
Pag. 102

BALI-Biblioteca...
Ha scritto il Feb 26, 2018, 09:37

Didascalia...

Biblioteche...
Ha scritto il Jun 28, 2016, 14:07
SR.823.8 STE 5952 Sezione Ragazzi
Biblioteca...
Ha scritto il Jan 27, 2016, 08:26
Collocazione: AL 5
† Morgana †...
Ha scritto il Aug 03, 2015, 12:18
Sia sul piano scientifico che su quello morale, venni dunque gradualmente avvicinandomi a quella verità, la cui parziale scoperta m'ha poi condotto a un così tremendo naufragio: l'uomo non è veramente uno, ma veramente due. E dico due, perchè le mie...Continua
Pag. 76

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi