Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Ti ho lasciato un messaggio sul frigo

By Alice Kuipers

(241)

| Others | 9788804573012

Like Ti ho lasciato un messaggio sul frigo ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

II rapporto tra una madre indaffarata e la figlia quindicenne raccontato attraverso i post-it che le due si scambiano ogni giorno nel corso di un anno. La madre è una donna divorziata che lavora come ostetrica e fa orari impossibili, di conseguenza n Continue

II rapporto tra una madre indaffarata e la figlia quindicenne raccontato attraverso i post-it che le due si scambiano ogni giorno nel corso di un anno. La madre è una donna divorziata che lavora come ostetrica e fa orari impossibili, di conseguenza non vede molto la figlia che attraversa la tipica crisi dell'età adolescenziale, mostra insofferenza e segni di ribellione. Man mano che il lettore legge i messaggi lasciati sul frigorifero scopre che la madre si ammala di cancro al seno e la ragazza deve di colpo fare i conti con questa tragica realtà. Naturalmente la sua vita cambierà per sempre.

51 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Un libro apparentemente semplice, lettura veloce ma non scontata, uno stile narrativo per me nuovo...un tema difficile...ho pianto alla fine...

    Is this helpful?

    *Juliass* said on Jun 4, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Con la sua semplicità ed originalità, mi ha fatto piangere come un idiota.

    Is this helpful?

    ஐIleஐ said on Dec 1, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    Libro letto in un paio di ore.. lo ammetto ho pianto e ho cercato di immaginare cosa avrei fatto io se mi fossi trovata nella situazione in cui si trovano le 2 protagoniste
    Forse comunicare in quel modo alla propria unica figlia che si ha un cancro, ...(continue)

    Libro letto in un paio di ore.. lo ammetto ho pianto e ho cercato di immaginare cosa avrei fatto io se mi fossi trovata nella situazione in cui si trovano le 2 protagoniste
    Forse comunicare in quel modo alla propria unica figlia che si ha un cancro, non è il massimo. Ma al tempo stesso non oso immaginare cosa provi una madre che sa di avere una malattia che può non lasciarti scampo e doverlo comunicare all'unica figlia, quella che vorresti vedere crescere, che hai promesso di proteggere.
    Forse se fossi stata la figlia darei stata un po' più presente (al diavolo amici e feste) e avrei vissuto appieno gli ultimi giorni di mia madre.
    e' un libro che, seppur da alcuni considerato leggero, ti fa riflettere su quanto complicati siano i rapporti umani, perchè forse scrivere (non guardando negli occhi nessuno) è più facile

    Is this helpful?

    Cristina_bibina said on Aug 24, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Libro che parte in maniera simpatica e allegra, prosegue così così e finisce scontato, scontatissimo.
    Si può tranquillamente evitare, a mio avviso.

    Is this helpful?

    greeneyes said on Jul 16, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    "Quando la strada piegherà Noi saremo insieme e affronteremo la curva stringendoci l'una all'altra,come la madre alla figlia,alla madre."

    Mamma e figlia vivono una vita frenetica tra lavoro, amici, scuola... vivono insieme ma spesso si incrociano solo; non hanno tempo di parlare e così si lasciano dei bigliettini sul frigo: compra il pane, dai da mangiare a Peter (il coniglio),mi servo ...(continue)

    Mamma e figlia vivono una vita frenetica tra lavoro, amici, scuola... vivono insieme ma spesso si incrociano solo; non hanno tempo di parlare e così si lasciano dei bigliettini sul frigo: compra il pane, dai da mangiare a Peter (il coniglio),mi servono 10 €, come è andato il compito? devo andare dal dottore, mi accompagni?
    E' su un biglietto che Claire scopre che la mamma ha il cancro.
    Mi è piaciuta l'idea dei biglietti sul frigo... è un libro che si legge in mezz'ora ma qualche emozione la lascia, secondo me vale la pena di leggerlo.

    Is this helpful?

    ♥ Betty ♥ (scambio solo ebook) said on Jul 3, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Due stelle sono anche troppe.

    Già, sono stata fin troppo carina a dare due stelle a questa lettura. La si legge veramente in poco più di mezz'ora, quindi chiunque debba aspettare che la pasta cuoce e non ha miglior cosa da fare, lo consiglio. Già, perchè la trama mi pareva origin ...(continue)

    Già, sono stata fin troppo carina a dare due stelle a questa lettura. La si legge veramente in poco più di mezz'ora, quindi chiunque debba aspettare che la pasta cuoce e non ha miglior cosa da fare, lo consiglio. Già, perchè la trama mi pareva originale, madre e figlia che comunicano più con dei post-it attaccati sul frigo che a parole. Quello che non mi aspettavo assolutamente è che le pagine di questo libro fossero fatte interamente di post-it. L'idea sarebbe stata molto più coinvolgente se nel libro, oltre ai messaggini, ci fossero stati descritti gli episodi, le discussioni, insomma come un libro dev'essere. L'ho trovato ridicolo e assurdo. Una madre non può avvertire la figlia di esser malata con un post-it, poi cenano parlando di menate varie e la mattina dopo la figlia scrive su un foglietto -allora, sempre malata?- mi ha dato veramente questa impressione. Assolutamente bocciato in pieno.

    Is this helpful?

    Claudina said on May 28, 2013 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (241)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Others
  • ISBN-10: 8804573015
  • ISBN-13: 9788804573012
  • Publisher: Mondadori
  • Publish date: 2008-01-01
Improve_data of this book