Ti prego lasciati odiare

Voto medio di 1179
| 234 contributi totali di cui 218 recensioni , 16 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Jennifer e Ian si conoscono da sette anni e gli ultimi cinque li hanno passati a farsi la guerra. A capo di due diverse squadre nella stessa banca d'affari, tra di loro la competizione è altissima e i colpi bassi e le scorrettezze non si contano. ... Continua
Ha scritto il 08/08/17
Scontato e noioso
Questa volta è molto difficile dare un’ opinione positiva su questo libro.Il libro è scritto in maniera chiare, semplice e scorrevole.L’unica pecca è che non trasmetta nulla, una volta letto ti dimentichi dei suoi personaggi, non ti rimane ...Continua
Ha scritto il 07/07/17
Romanzo molto leggero ma veramente scorrevole e godibile. Romantico e divertente al punto giusto.
Ha scritto il 12/06/17
Lettura semplice e scorrevole ma anche banale e scontata.....
Ha scritto il 04/03/17
Mi aspettavo una lettura più divertente. Jenny e Ian all'inizio proprio non si sopportano e i loro battibecchi fanno sorridere, ma quando scoppia l'amore lei diventa veramente insopportabile, mentre lui continua nella sua testardaggine, ma risulta ...Continua
Ha scritto il 19/01/17
Bello bello bello! Carino, divertente, spiritoso, leggero, dolce, romantico.. Fa voglia di leggere tutti i libri di questa autrice!

Ha scritto il Jun 11, 2016, 14:14
In momenti come questo sono persino disposta a dimenticarmi che Hannah (tedesca) provenga da un popolo maniacalmente ossessionato dal controllo inflazionistico, anche se a discapito della crescita dell'intera regione europea.
Ha scritto il Jun 11, 2016, 14:12
"Non peggiorare la situazione, il modo in cui chiedi scusa fa abbastanza schifo" "Poca esperienza: in genere ho sempre ragione"
Ha scritto il Jun 11, 2016, 14:10
Charles sogna di cambiare il mondo. certo si ferma al sogno e non agisce, ma almeno sogra le cose giuste.
Ha scritto il Jun 11, 2016, 14:09
Lord B. e Ian, due stronzi patentati, senza alcun dubbio, ma che almeno reputo, x qualche perversa ragione, al mio livello.
Ha scritto il May 11, 2015, 03:19
"Io e te siamo un errore", gli ripeto ancora, ma lui non si scompone. "E allora facciamo questo errore, al resto penseremo dopo", mi dice. Quando qualche secondo dopo la sua bocca è sulla mia non trovo più nulla da obiettare. -Jenny e Ian
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi