Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Ti prometto l'amore

Di

Editore: Mondadori, I Romanzi Oro, n.70

3.6
(65)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese

Isbn-10: A000156889 | Data di pubblicazione:  | Edizione 2

Genere: Romance

Ti piace Ti prometto l'amore?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Nicholas Warring, quarto conte di Ravenworth, è appena rientrato dalla Giamaica, dove ha scontato sette anni
per omicidio. In società lo chiamano il Conte Dissoluto. Carismatico e affascinante, è tutore di Elizabeth Woolcot e anche l’unico che può salvarla, dopo la fuga da un matrimonio combinato. Eppure, l’ultima cosa di cui Nicholas ha bisogno è proprio una fanciulla innocente... il cui fascino riesce a far breccia nel suo cuore.
Ordina per
  • 5

    Davvero un bellissimo libro..Non avevo mai letto questa scrittrice, ma una mia stimata amica di Anobii me l'ha consigliato! La ringrazio moltissimo, perchè la Martin scrive chiaro e trasporta il lettore nella storia.. Ma perchè i protagonisti maschili più affascinanti si chiamano sempre Nicholas? ...continua

    Davvero un bellissimo libro..Non avevo mai letto questa scrittrice, ma una mia stimata amica di Anobii me l'ha consigliato! La ringrazio moltissimo, perchè la Martin scrive chiaro e trasporta il lettore nella storia.. Ma perchè i protagonisti maschili più affascinanti si chiamano sempre Nicholas?E poi ho trovato piacevolissimo l'intrigo dell'omicidio della moglie..Mi sa che comprerò il seguito e altri libri della Martin!!!

    ha scritto il 

  • 3

    senza infamia senza lode!

    Dopo una buona partenza, il proseguimmento del libro scivola in una lenta , straziante agonia dovuta ad una trama deboluccia, priva di carattere e spessore, insomma alquanto noiosa , il finale si riprende decisamene (per fortuna ) risparmiandomi di stramazzare sulla scrivania addormentata come u ...continua

    Dopo una buona partenza, il proseguimmento del libro scivola in una lenta , straziante agonia dovuta ad una trama deboluccia, priva di carattere e spessore, insomma alquanto noiosa , il finale si riprende decisamene (per fortuna ) risparmiandomi di stramazzare sulla scrivania addormentata come un ghiro! A parte questo ... ho letto molto di peggio nella vita, certo che non ricorderòquesto libro come quello che mi ha fatto battere il cuore

    ha scritto il 

  • 4

    Sono convinta che questo sia davvero un bel romanzo sotto molti punti di vista e credo che se lo leggeste anche voi non ve ne pentirete.
    L'autrice riesce in maniera superba a descrivere le emozioni e i pensieri dei due protagonisti (dominano per gran parte del romanzo) ed inoltre c'è anche ...continua

    Sono convinta che questo sia davvero un bel romanzo sotto molti punti di vista e credo che se lo leggeste anche voi non ve ne pentirete.
    L'autrice riesce in maniera superba a descrivere le emozioni e i pensieri dei due protagonisti (dominano per gran parte del romanzo) ed inoltre c'è anche spazio per un'ulteriore storia d'amore (quella tra la sorella di Nicholas e il suo bel marchese) trattata con altrettanta cura e introspezione.
    Non mancano ulteriori personaggi a far da cornice, come la zia eccentrica di Elizabeth o gli amici ex galeotti di Nicholas che cercheranno in tutti i modi di aiutarli.
    Scritto in maniera scorrevole, questo romanzo è davvero coinvolgente. Un livello di sensualità che traspare per tutto il romanzo senza risultare volgare o un peso.
    Oltre alla storia d'amore non manca il risvolto giallo della vicenda rendendo tutto ancora più intrigante. E, infine, come non apprezzare la cura nei dettagli per la ricostruzione storica del periodo.
    Anche se il "cattivo" è palese sin dall'inizio, il lettore dovrà scoprire man mano che procede nella lettura come cercherà di mettere i bastoni tra le ruote i due protagonisti.
    Appassionante e state sicuri che non resterete delusi.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    Grazie Lara!

    Un romanzo completo, intenso e coinvolgente, in cui praticamente non manca nulla.
    Nicholas Warring è un eroe da urlo, tratteggiato splendidamente dalla Martin; in maniera accurata ci delinea un personaggio ricco di chiaro scuri, profondo, mai banale e con sentimenti umani.
    E poi final ...continua

    Un romanzo completo, intenso e coinvolgente, in cui praticamente non manca nulla.
    Nicholas Warring è un eroe da urlo, tratteggiato splendidamente dalla Martin; in maniera accurata ci delinea un personaggio ricco di chiaro scuri, profondo, mai banale e con sentimenti umani.
    E poi finalmente un'eroina che sa quello che vuole! Dolce e innocente all'inizio, ma che una volta innamorata è capace di tutto per il suo amore, anche di andare contro le regole della buona società e le sue stesse regole morali, e per questo risulta simpatica e vera.
    L'unica pecca, se così vogliamo chiamarla, è la parte finale, in cui architettano l'evasione dal carcere, forse un po' superficiale e semplicistica, ma è davvero un piccolissimo dettaglio in un romanzo che merita di essere letto.

    ha scritto il 

  • 5

    Unexpected!

    Well, the story is not really unexpected, because it is already well-known. The development of the ward-guardian relationship is pretty the same we read in other books. What is unexpected is that this is my first Kat Martin's book and I fell in love with this author. Her style is fluid, she creat ...continua

    Well, the story is not really unexpected, because it is already well-known. The development of the ward-guardian relationship is pretty the same we read in other books. What is unexpected is that this is my first Kat Martin's book and I fell in love with this author. Her style is fluid, she creates the necessary tension to keep you turning the pages and forgetting about everything else. Furthermore she created a heroine who is not annoying. That's really unexpected! Usually the heroines, in order to show their independence, intelligence and capacity to do everything like almost modern wonder-women, they become so stubborn and willful to seem almost stupid and unlikeable. In this case, Elizabeth is a very likeable heroine and she is now one of my favourite, together with Alaina of Woodiwiss "Ashes in the wind".
    The plot is something we all have already read: a rake, troubled by his past, found himself with a ward he doesn't want to care about. Slowly he is able to change for her until the passion starts burning for both of them, but he is married even if his wife is not living with him. And then the necessity to get married for her in order to escape a brute, the jealousy of Nick at the idea of losing her but since that he can't marry he knows he has to let her go. But then a murder changes everything...
    I am really happy to have met this author, I really hope to find also in her next books that I am gonna read a catching plot, interesting hero/heroin and a bit of mystery.

    ha scritto il