Ti scrivo dal mio vecchio tavolo

Lettere 1919-1938

di | Editore: Ancora
Voto medio di 9
| 1 contributo totale di cui 1 recensione , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Per la prima volta tutte le lettere di Antonia Pozzi presenti nell’Archivio di Pasturo. Un epistolario di forte impatto emozionale, che conduce il lettore al cuore di una vita segnata da profondo dolore e, tuttavia, meravigliosamente aperta alla gioi ...Continua
Sciarpina أنــا
Ha scritto il 08/01/15
Non è facile parlare di un libro come questo, così intimo, così personale. A tratti sembra di spiare Antonia Pozzi dal buco della serratura eppure è allo stesso tempo meraviglioso arrivare a conoscerla così da vicino, sia nei suoi momenti di grande g...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi