Tira fuori la lingua

Storie dal Tibet

Voto medio di 80
| 20 contributi totali di cui 20 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 14/07/16
Forte, l'ultimo racconto quasi estremo per l'atrocità religiosa che viene descritta, punto di vista perfetto, grande esigenza di verità alla base. Consigliato con cautela, bisogna essere pronti ad abbandonare gli idealismi e ad accogliere l'umanità p ...Continua
Ha scritto il 26/03/15
Il Tibet aggressivo
Questo libricino è davvero una chicca per gli appassionati d'Asia come me. Ma Jian ha uno stile di scrittura tagliente, caustico e violento, ma per gli argomenti qui trattati è perfetto. L'autore negli anni '80 scappò dalla Cina, a causa del regime e ...Continua
Ha scritto il 10/06/14
anche questo ripreso dopo un lungo abbandono: ne valeva la pena. ha senso però solo per chi è andato in tibet
Ha scritto il 30/08/11
Nelle critiche viene definito come brutale. Io l'ho trovato brutalmente onesto. Dopo anni finalmente ho incontrato uno scrittore cinese dalla mentalità aperta, non un dissidente senza se e senza ma, e nemmeno uno dei tanti indottrinati fanatici figli ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 17/08/10
Tinte forti per dire cosa?
Racconti a tinte forti, da cui si annusa perfino un Tibet che non ci si immagina...non si capisce dove inizia finisce il realismo e la denuncia e inizia la fantasia...interessante la scrittura ma non ho compreso il messaggio dell'autore...

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi