To Kill a Mockingbird

By

Publisher: Audio Partners

4.4
(10924)

Language: English | Number of Pages: | Format: Audio CD | In other languages: (other languages) Chi traditional , German , Spanish , French , Italian , Portuguese , Dutch , Catalan , Swedish , Korean , Polish , Indonesian

Isbn-10: 1572701900 | Isbn-13: 9781572701908 | Publish date:  | Edition Unabridged

Also available as: Mass Market Paperback , Hardcover , Paperback , Audio Cassette , School & Library Binding , Library Binding , Others , Unbound , Leather Bound , eBook

Category: Fiction & Literature , History , Social Science

Do you like To Kill a Mockingbird ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
When To Kill a Mockingbird first appeared in 1960, it became an instant bestseller. It is still considered a masterpiece of American literature, with over 15 million copies in print in ten languages. Harper Lee's semiautobiographical tale is told from the point of view of six-year-old Jean Louise "Scout" Finch. Scout, her brother Jem, and their friend Dill share routine childhood adventures in a small Alabama town in the 1930s where Scout's father, Atticus, is an attorney. But when a brutal rape shakes the town, serious life lessons begin. The children learn about racial prejudice as they watch Atticus courageously defend an innocent black man. They learn tolerance and empathy as they observe his championing of the crotchety Mrs. Dubose. And they see the power of kindness in his protection of the reclusive Boo Radley.
Sorting by
  • 5

    Davvero bello. Fama meritatissima. Stile scorrevole ma non superficiale, e soprattutto un tema che percorre tutto il romanzo con forza: INTEGRITA'.

    said on 

  • 4

    Una piacevole scrittura per trattare tanti temi

    E' stato un piacere leggere questo libro, scritto in modo semplice, ma ricco. I temi trattati sono davvero tanti e tutti si intrecciano in una storia tutt'altro che banale.

    said on 

  • 5

    Volevo leggerlo perché si sente nominare spesso, poi mi è stato consigliato e l'ho iniziato subito. Devo dire che è fantastico.
    Parla di temi importanti in modo semplice, questo secondo me lo rende an ...continue

    Volevo leggerlo perché si sente nominare spesso, poi mi è stato consigliato e l'ho iniziato subito. Devo dire che è fantastico.
    Parla di temi importanti in modo semplice, questo secondo me lo rende ancora più bello: dà ottimi spunti di riflessione senza appesantire la lettura e lo rende adatto anche ai più giovani.
    È stato scritto molto tempo fa, però i temi sono ancora attuali. Si parla di razzismo, ma questo tema non può essere limitato a questo. Bisogna riflettere sulle origini di esso, sul pregiudizio, sulla paura del diverso, sulla conoscenza limitata (o perfino assente) dell'uomo. Al giorno d'oggi si sono fatti dei passi avanti, ma decisamente passi molto corti.
    Importante, secondo me, è anche il fatto che siano proprio i figli di Atticus ad avere una mentalità così aperta. I genitori hanno il potere di insegnare, di influenzare i figli nel loro agire. Scout non giudica Tom solo per il suo aspetto, inoltre cerca un contatto con Boo. Quest'ultimo fa ragionare sul fatto che si teme ciò che non si conosce.
    Molto bello, offre molti spunti.

    said on 

  • 3

    letto con attenzione.
    un libro un po' datata ma fine ed intelligente.
    una storia semplice ma importante.
    da consigliare ad un figlio di oggi, per spiegare anche la banalità del razzzismo ...continue

    letto con attenzione.
    un libro un po' datata ma fine ed intelligente.
    una storia semplice ma importante.
    da consigliare ad un figlio di oggi, per spiegare anche la banalità del razzzismo

    said on 

  • 0

    C'è qualcosa che rende questo libro speciale, la semplicità. La semplicità con cui è scritto, la semplicità dei personaggi ma soprattutto la semplicità di chi racconta, una bambina, la piccola Scout. ...continue

    C'è qualcosa che rende questo libro speciale, la semplicità. La semplicità con cui è scritto, la semplicità dei personaggi ma soprattutto la semplicità di chi racconta, una bambina, la piccola Scout. Ai suoi occhi tutto assume un tono diverso, meno duro, addirittura meno spaventoso e doloroso di quel che potrebbe essere a volte, ma non per questo meno incisivo, meno vero, anzi. E' proprio l'ingenuità di una bambina che, col suo sguardo inconsapevole rivolto al mondo che la circonda, rende tutto più autentico e lo riporta alla verità, quella più pura, più trasparente...
    L'argomento è sempre di un'attualità disarmante e deve farci riflettere, non solo sul razzismo che oggi non sfocia unicamente nel colore della pelle ma sulla cattiveria dell'uomo, sull'ignoranza... e deve essere un monito per migliorare noi stessi.
    Ho amato tantissimo il personaggio di Atticus ma anche Scout e Jem, ancora piccoli ma desiderosi di capire e far parte di quel mondo che li circonda.
    A chi non lo avesse ancora visto consiglio il film con Gregory Peck. Molto fedele al libro e veramente stupendo!

    said on 

  • 5

    Una storia importante raccontata in modo semplice.
    Una semplicità disarmante e potentissima.
    Un libro che tutti dovremmo leggere, un racconto pieno di valori morali. Ho provato simpatica e ammirazione ...continue

    Una storia importante raccontata in modo semplice.
    Una semplicità disarmante e potentissima.
    Un libro che tutti dovremmo leggere, un racconto pieno di valori morali. Ho provato simpatica e ammirazione per la famiglia Finch (comprendo nella famiglia anche Calpurnia).
    Atticus è superbo come personaggio, sia come avvocato, ma anche e soprattutto come padre. I suoi figli sono degni del padre, mi hanno fatto sorridere molte volte durante la lettura.
    Scout, la narratrice, è straordinaria.
    Ho amato questo libro. Una storia che non si dimentica...e che parla a tutte le coscienze.

    said on 

  • 5

    Una denuncia all'ignoranza che genera il pregiudizio e, di conseguenza, alimenta il razzismo, in qualsiasi sua forma. Un libro che, per quanto se ne senta parlare, sembra già di conoscere. Leggendolo ...continue

    Una denuncia all'ignoranza che genera il pregiudizio e, di conseguenza, alimenta il razzismo, in qualsiasi sua forma. Un libro che, per quanto se ne senta parlare, sembra già di conoscere. Leggendolo ci si ricrede, fortunatamente: non ne avrete avuto abbastanza quando, al termine di questo impeccabile romanzo di formazione, tutti i pezzi si incastreranno e voi sarete maturati assieme a Scout Fich. Il padre, Atticus Finch, è un uomo magistrale, un esempio genitoriale e sociale. I personaggi secondari sono una degna cornice di quest'opera, ne ho trovati raramente di così umanamente completi.

    Da quando ho terminato questo romanzo mi domando se mai avrò il piacere e la fortuna di leggere qualcosa che saprà catturarmi ed emozionarmi tanto quanto Il buio oltre la siepe.

    said on 

Sorting by
Sorting by
Sorting by