To Kill a Mockingbird

By

Publisher: Infobase Publishing (Facts on File/Chelsea House)

4.4
(11562)

Language: English | Number of Pages: 107 | Format: Hardcover | In other languages: (other languages) Chi traditional , German , Spanish , French , Italian , Portuguese , Dutch , Catalan , Swedish , Korean , Polish , Indonesian

Isbn-10: 1604138114 | Isbn-13: 9781604138115 | Publish date: 

Also available as: Mass Market Paperback , Paperback , Audio Cassette , School & Library Binding , Library Binding , Audio CD , Others , Unbound , Leather Bound , eBook

Category: Fiction & Literature , History , Social Science

Do you like To Kill a Mockingbird ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Discusses the setting, characters, plotline, and themes of the novel, and includes a short biography of Harper Lee and an analysis of the book compared to the ...
Sorting by
  • 4

    Un bel romanzo, alcuni passaggi sono da pelle d'oca. Il film non rende la bellezza del libro, come quasi sempre accade. Un minuzioso e straordinario spaccato del profondo sud degli States negli anni ' ...continue

    Un bel romanzo, alcuni passaggi sono da pelle d'oca. Il film non rende la bellezza del libro, come quasi sempre accade. Un minuzioso e straordinario spaccato del profondo sud degli States negli anni '30. Il racconto delle esperienze di una ragazzina diventa un terreno di riflessioni profonde sui valori della convivenza sociale.

    said on 

  • 5

    La recensione completa sul blog "La lettrice sulle nuvole"

    https://lalettricesullenuvole.blogspot.it/2017/01/recensione-il-buio-oltre-la-siepe-di.html

    Oh come mi è piaciuto questo libro! E come me l'aspettavo diverso! Il titolo è famoso per la sua denuncia al ...continue

    https://lalettricesullenuvole.blogspot.it/2017/01/recensione-il-buio-oltre-la-siepe-di.html

    Oh come mi è piaciuto questo libro! E come me l'aspettavo diverso! Il titolo è famoso per la sua denuncia alla discriminazione nei confronti delle persone di colore, ed è anche vero, ma non è solo quello.
    Siamo in Alabama, all'inizio del secolo scorso, e la storia è raccontata di Scout, una bambina di sette anni figlia di un avvocato bianco che crede fermamente nella giustizia e in quello che fa. Lei e suo fratello Jem (13 anni) vivono spensierati, giocando col loro amico Dill e la loro massima preoccupazione è riuscire finalmente a vedere il volto del vicino di casa, che è ammantato da una cappa di mistero e non esce mai di casa. Le cose inizieranno a complicarsi quando il padre dovrà difendere un uomo di colore accusato di stupro. Niente sarà poi come prima, perché loro impareranno molto sul comportamento umano e sui loro concittadini.
    Questo libro è ideale per essere letto dai ragazzi. Lo stile è abbastanza semplice, nonostante sia stato scritto già da un po'. In più tratta argomenti forti ma lo fa con il punto di vista di una bambina, quindi in maniera per niente forte o esagerata.
    Per la prima metà del libro si racconta la loro vita, che è particolare in quanto Atticus, il padre, è un uomo fuori dal comune in moltissimi sensi. E' un giusto, che li tratta anche con distacco, ma che insegna loro i veri valori della vita, vuole che imparino a pensare con la propria testa e ad accettarne le conseguenze. L'argomento del razzismo in questa prima parte quasi non viene toccato, se non per raccontare come si viveva. Mi è sembrato quasi di leggere un libro di Fannie Flagg, di sentire i profumi del Sud. Fa conoscere bene la vita in Alabama in quel periodo, in una piccola cittadina, dove non possono esistere segreti ma lo stesso ci sono. Mi ha stupito il mio enorme apprezzamento di questo, di solito le descrizioni eccessive dell'ambientazione non sono il mio forte. Ma forse il punto di vista di Scout ha donato al libro un'accezione da romanzo di formazione, che mi ha pienamente conquistata.
    ... continua sul blog

    said on 

  • 4

    "Il buio oltre la siepe" è un romanzo attuale più che mai con l'emergenza immigrazione che stiamo vivendo, soprattutto in Italia. Un grande classico che mi mancava e che nel bene o nel male sono comun ...continue

    "Il buio oltre la siepe" è un romanzo attuale più che mai con l'emergenza immigrazione che stiamo vivendo, soprattutto in Italia. Un grande classico che mi mancava e che nel bene o nel male sono comunque contenta di aver letto.
    Per quanto mi riguarda, forse, le 4 stelle non sono proprio piene. Ho adorato i personaggi della famiglia Finch, Atticus è un vero e proprio guru, Jem è un piccolo grande uomo, estremamente sensibile ed, infine, Scout è una piccola bimba che si fa giustizia da sola, una testa calda. Per quanto non ci sia un vero e proprio sviluppo della trama, il finale mi ha tenuto veramente col fiato sospeso!
    A conti fatti quello che non mi è piaciuto molto è il fatto che nel profondo si tratta di un'opera molto stereotipata, forse l'autrice ci regala davvero un affresco fedele e credibile di quell'epoca nel sud degli Stati Uniti, però speravo di trovarci qualche sfumatura in più, qualcosa che facesse uscire la storia magari un po' fuori dalle righe.

    said on 

  • 4

    Encomiabile negli intenti e nella stesura di un intreccio emotivamente coinvolgente. La morale contro ogni forma di discriminazione prende tuttavia il sopravvento e porta l’autrice a schierare i perso ...continue

    Encomiabile negli intenti e nella stesura di un intreccio emotivamente coinvolgente. La morale contro ogni forma di discriminazione prende tuttavia il sopravvento e porta l’autrice a schierare i personaggi in maniera troppo semplicistica tra buoni e cattivi e ad escogitare un lieto fine poco credibile. Affronta un tema complesso, ma ne evita le contraddizioni e le ambiguità.

    said on 

  • 5

    A classic

    Lee's To Kill a Mockingbird is a literary classic. The book has in it great dry humor and action laced with suspense to keep you turning the pages even some 50+ years after it was written.

    said on 

Sorting by
Sorting by
Sorting by