Se New York è una mela, Tokyo è un melograno. È dolce e sensuale, ma anche amara. In sé racchiude tanti chicchi, tutti schiacciati l'uno contro l'altro in una forzata convivenza, eppure sempre, inesorabilmente soli. A volte, però, qualche chicco si r ...Continua
Ha scritto il 24/05/16
E non c'è niente di più spaventoso del silenzio, perché puoi infilarci dentro tutto ciò che vuoi: sottintesi, bugie o, peggio ancora, verità.
Prima di tutto, questo libro mi ha messo addosso tanta, troppa nostalgia del Giappone. E' effettivamente uno dei motivi che mi ha spinto a leggerlo, la voglia di ritornare in qualche modo laggiù, in quel posto che ho nel cuore e che al momento mi è p ...Continua
  • 3 mi piace
Ha scritto il 14/04/16
Tokyo è la protagonista
Libro d'esordio di una italiana che vive a Tokyo da più di 10 anni e che con la sua opera prima omaggia proprio questa città, la vera protagonista del romanzo. Tra le sue vie, i suoi palazzi e i suoi locali, descritti con tale passione e perizia da f ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 13/11/15
Purtroppo non ho potuto apprezzare questo libro come avrei voluto. Forse nutrivo delle aspettative alte sulla scia del blog della giovane autrice, "Giappone Mon Amour", che da sempre seguo con ammirazione e passione e che trovo dolce e carino al punt ...Continua
  • 4 mi piace
Ha scritto il 14/10/15
Tokyo vista da un'italiana
Bella veduta di Tokyo, con gli occhi italiani di una ragazza che ormai vive li. Discreta storia d'amore, senza grandi pretese. A tratti si fa fatica a leggerla ma tutto sommato mi è piaciuto.
  • 2 mi piace
Ha scritto il 31/03/15
Mi ha aspettato, come solo i libri e le loro storie che esistono per sempre sanno fare. Alla fine è arrivato il momento giusto. Sapevo che avrei trovato quello che cercavo tra quelle pagine: me stessa. D'altronde è un po' quello che cerchiamo tutti, ...Continua
  • 3 mi piace

Ha scritto il Jan 17, 2018, 16:23
Così come si ama una persona che non si riesce a frequentare più di tanto, perchè difficile, esasperante, complicata e rumorosa, ma di cui, per quanto tempo passi e per quante incomprensioni increspino il rapporto, non si riesce a fare a meno.
Pag. 242
Ha scritto il Jan 17, 2018, 16:21
Perchè delle persone più importanti della propria vita a volte si stentano a capire e ad accettare i mutamenti. Finisce che basta il necessario affinché ciò che si ha rimanga uguale. E non costringa a reinventarsi. Troppa fatica, troppe domande.
Pag. 191
Ha scritto il Jan 17, 2018, 16:19
Leggere aspettando la mattina. Per vegliare su se stessa, sulle sue paure e su tutti i suoi segreti.
Pag. 161
Ha scritto il Dec 27, 2017, 23:02
"[...] non esiste nulla che scompaia davvero in questo mondo, tutto si limita semplicemente a mutare forma e qualità."
Pag. 135
Ha scritto il Dec 27, 2017, 23:00
Carmelita, come Hiroshi, crede fermamente che ogni luogo racconti la sua storia, proprio come accade tra persone, basta essere pronti ad ascoltare.
Pag. 102

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi