Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Tony and Susan

Di

3.3
(305)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: | Formato: Altri | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Catalano , Olandese , Polacco , Spagnolo , Tedesco , Francese

Isbn-10: 8845970299 | Isbn-13: 9788845970290 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Copertina rigida , Paperback

Genere: Crime , Fiction & Literature , Mystery & Thrillers

Ti piace Tony and Susan?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Tutto è cominciato con la lettera che Susan Morrow ha ricevuto da Edward, il suo primo marito, in settembre. Lui aveva scritto un libro, un romanzo, le andava di leggerlo? L'aveva colta di sorpresa: a parte gli auguri di Natale spediti ...
Ordina per
  • 3

    perplessa

    due romanzi in uno, il che non è poco. il thriller nel romanzo è bello, e per una volta il protagonista ha reazioni vere, sconcertanti, potendo le definirei "normali" il che aggiunge un valore notevol ...continua

    due romanzi in uno, il che non è poco. il thriller nel romanzo è bello, e per una volta il protagonista ha reazioni vere, sconcertanti, potendo le definirei "normali" il che aggiunge un valore notevole al racconto. il romanzo scatola invece pecca di troppa masturbazione anche se l'intenzione è ottima e la scrittura certamente buona.

    ha scritto il 

  • 3

    Tony & Susan

    Ho preso questo libro in prestito dalla biblioteca, per passare un pò di tempo. Bene,il libro ti prende con una trama molto coinvolgente.Un giallo particolare,per la situazione estrema in cui si trova ...continua

    Ho preso questo libro in prestito dalla biblioteca, per passare un pò di tempo. Bene,il libro ti prende con una trama molto coinvolgente.Un giallo particolare,per la situazione estrema in cui si trovano i protagonisti coinvolti in un incidente,come potrebbe capitare a ciascuno di noi. Il finale è un pò troppo roccambolesco, ma vale la pena di leggerlo.

    ha scritto il 

  • 5

    Libro che mi ha tenuta in tensione per alcuni giorni, tanto da divorarlo sul serio! I due personaggi del titolo sono così ben tratteggiati nella loro intimità e profondità che ho trovato meravigliose ...continua

    Libro che mi ha tenuta in tensione per alcuni giorni, tanto da divorarlo sul serio! I due personaggi del titolo sono così ben tratteggiati nella loro intimità e profondità che ho trovato meravigliose le pagine a loro dedicate. Viene rivelata la loro imperfetta umanità nella maniera più delicata, arzigogolata, complicata e letteraria che esista! Piccoli bagliori di pensieri non ben definiti che vengono tenuti ben nascosti o soffocati dalla propria mente che si affanna a concentrarsi solo sugli aspetti più "normali", tangibili, di tutti i giorni. Stupendo davvero

    ha scritto il 

  • 3

    Tony & Susan - Austin Wright. Un libro nel libro. Edward, ex di Susan, le ha mandato un manoscritto chiedendole di leggerlo e darne un parere. Leggiamo quindi le avventure di Tony, protagonista del ro ...continua

    Tony & Susan - Austin Wright. Un libro nel libro. Edward, ex di Susan, le ha mandato un manoscritto chiedendole di leggerlo e darne un parere. Leggiamo quindi le avventure di Tony, protagonista del romanzo di Edward, e le impressioni di Susan durante la lettura. Il libro di Edward ha una partenza potente, la descrizione di un evento che suscita molta angoscia e come Susan ho provato una forte tensione e non riuscivo a posare il libro. Poi lentamente, in modo quasi snervante, sia il libro Tony & Susan, sia il libro di Edward perdono a poco a poco di intensità. Sono arrivata alla fine per vedere come si concludevano le storie. La prima parte mi è piaciuta molto, il seguito e il finale meno.

    ha scritto il 

  • 3

    Forse un pò più di tre?

    Uno strano libro, ed una palese difficoltà nel classificarlo e nel dare un voto. Si tratta di un esperimento di meta-scrittura, una storia in una storia. Le prime duecento pagine avvincono facilmente, ...continua

    Uno strano libro, ed una palese difficoltà nel classificarlo e nel dare un voto. Si tratta di un esperimento di meta-scrittura, una storia in una storia. Le prime duecento pagine avvincono facilmente, scorrevoli, scrittura moderna e ritmo incalzante, storia da banalità del male e consistenza da incubo. Sentimenti descritti in modo realistico, riflessioni della lettrice/protagonista che si sovrappongono a quelle del lettore esterno (noi). Poi qualcosa si rompe e la seconda metà del libro si trascina con meno spontaneità e brillantezza, ti lascia sperare che ci sia uno scossone, una rivelazione, fino ad un finale abbastanza scialbo e che ho trovato quasi affrettato. Lascia un pò con l'amaro in bocca,per quello che avrebbe potuto essere.

    ha scritto il 

  • 0

    lettura su un lettore che legge

    Scrivere la storia del rapporto tra un lettore ed il personaggio di un libro che sta leggendo è una fiction piuttosto originale ma cosa dovesse esattamente emergere da questo intreccio mi sfugge. A bu ...continua

    Scrivere la storia del rapporto tra un lettore ed il personaggio di un libro che sta leggendo è una fiction piuttosto originale ma cosa dovesse esattamente emergere da questo intreccio mi sfugge. A buon senso credo che ci poteva essere una rivelazione, un'illuminante spiegazione sulle scelte (sbagliate )della vita del personaggio-lettore oppure un'educativa analisi psicologica del persoggio del libro letto... mi sa che mi sono distratta.

    ha scritto il 

  • 4

    Novela dentro de otra novela.
    La idea pasa por ser bastante original y ambiciosa, pero a medida que vas pasando las páginas, te das cuenta de que van quedando demasiadas cosas en el tintero.
    Muchos fr ...continua

    Novela dentro de otra novela.
    La idea pasa por ser bastante original y ambiciosa, pero a medida que vas pasando las páginas, te das cuenta de que van quedando demasiadas cosas en el tintero.
    Muchos frentes abiertos que prácticamente no son elevados ni explorados.
    Lo más notable es el juego maquiavélico entre lectura y escritura.
    Un descenso a los infiernos más íntimos en el que el matrimonio, la soledad, la ambición y la pretensión, se encallan con las malas decisiones o elecciones que tomamos en nuestra vida.
    Se deja leer, pero propone más de lo que verdaderamente dispone.
    Al final te deja una pesarosa sensación de tiniebla y bruma.

    ha scritto il 

  • 0

    Interessante romanzo dentro il romanzo. Ma qual'è il succo della storia? Il finale è così inconcludente che ogni ipotesi potrebbe essere corretta... compresa la mia, che però è così assurda che ve la ...continua

    Interessante romanzo dentro il romanzo. Ma qual'è il succo della storia? Il finale è così inconcludente che ogni ipotesi potrebbe essere corretta... compresa la mia, che però è così assurda che ve la risparmio.

    ha scritto il