Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Tornatrás

Di

Editore: Mondadori (Junior +11, 91)

4.3
(509)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 366 | Formato: Tascabile economico

Isbn-10: 8804515015 | Isbn-13: 9788804515012 | Data di pubblicazione: 

Illustratore o Matitista: Quentin Blake

Disponibile anche come: Copertina rigida

Genere: Children , Crime , Fiction & Literature

Ti piace Tornatrás?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Una madre vedova, depressa e totalmente succube della televisione, tutto ildenaro della famiglia inghiottito dalle televendite, il frigorifero vuoto euna montagna di bollette da pagare, l'undicesimo compleanno senza torta esenza candeline... È proprio quando a Colomba sembra di aver toccato ilfondo, che le cose si mettono a girare vorticosamente e la sua vita diventapiù movimentata e interessante di qualsiasi programma televisivo. Solo unosceneggiatore impazzito potrebbe infatti mescolare nella stessa storia unabanda di ragazzini chiamati Mostri Selvaggi, in guerra contro i Predators peril possesso della Ostinata Dimora. Riusciranno i nostri eroi a mantenere ilcontrollo dell propria vita?
Ordina per
  • 0

    Il mio ragazzo aveva questo libro intonso, e io che da piccola ho letto un sacco di libri della Pitzorno - ma non questo - gliel'ho sottratto. L'ho letto d'un fiato. Sul treno una signora davanti a ...continua

    Il mio ragazzo aveva questo libro intonso, e io che da piccola ho letto un sacco di libri della Pitzorno - ma non questo - gliel'ho sottratto. L'ho letto d'un fiato. Sul treno una signora davanti a me ha confessato di essersi segnata il nome mentre leggevo perché mi vedeva ridere - e ci avevo appena versato una lacrima. Ci sono tutte le emozioni, ed è anche da grandi, come romanzo. Bellissimo.

    ha scritto il 

  • 5

    bellissimo!!

    Mi ricordo che mia madre lo trovò in una libreria, mi piacevano già un sacco i libri della Pitzorno, ma il riassunto di questo libro non mi piaceva tanto. Lei me lo comprò lo stesso e io allora ...continua

    Mi ricordo che mia madre lo trovò in una libreria, mi piacevano già un sacco i libri della Pitzorno, ma il riassunto di questo libro non mi piaceva tanto. Lei me lo comprò lo stesso e io allora senza voglia lo lessi. Dopo le prime dieci pagine non me lo si riusciva più a staccare dalle mani da tanto mi piaceva. Lo rilessi più o meno due o tre volte più o meno di fila.

    ha scritto il 

  • 5

    Terribilmente odierno ... Ripenso a questo libro ogni volta che sento la parola -razzismo. Ed il pensiero subito correlato è che questo splendido e delicatissimo romanzo andrebbe inserito nei testi ...continua

    Terribilmente odierno ... Ripenso a questo libro ogni volta che sento la parola -razzismo. Ed il pensiero subito correlato è che questo splendido e delicatissimo romanzo andrebbe inserito nei testi obbligatori dai 10 ai 20 anni.

    Colomba ha perso il padre; sua madre e suo fratello sono succubi della televisione. Poi, all'improvviso, l'eredità inaspettata di un amico del padre arriva a cambiare la loro vita, indirizzandoli su una strada che farà attraversare loro incredibile avventure, deprimenti situazioni, fino ad un lieto fine inaspettato e rasentante l'impossibile ... ma che fa sperare nei miracoli. Dovrebbe davvero essere letto da tutti, questo libro di Bianca Pitzorno. Sembra una storia incredibile, impossibile, proprio dello sterminato mondo della fantasia. Ma la vena profonda che la percorre parla di una reltà non del tutto improbabile ... e questo fa davveo rabbrividire.

    ha scritto il 

  • 5

    Una storia davvero "profetica" - se consideriamo che è stata scritta diversi anni fa - sul potere della TV, sui rapporti tra TV e politica e sui problemi del razzismo e dell'integrazione. Il tutto ...continua

    Una storia davvero "profetica" - se consideriamo che è stata scritta diversi anni fa - sul potere della TV, sui rapporti tra TV e politica e sui problemi del razzismo e dell'integrazione. Il tutto narrato con la straordinaria leggerezza e l'adorabile umorismo di questa grandissima scrittrice che non può assolutamente essere definita "per bambini".

    ha scritto il 

  • 5

    Fantastico! Il libro che preferisco della Pitzorno. L'avrò riletto come minimo 5 volte, il volume ormai ha un aspetto vissuto, con copertina semiscollata, briciole di panini e macchie di sugo e ...continua

    Fantastico! Il libro che preferisco della Pitzorno. L'avrò riletto come minimo 5 volte, il volume ormai ha un aspetto vissuto, con copertina semiscollata, briciole di panini e macchie di sugo e latte e cacao (da bambina leggevo a colazione, pranzo, merenda e cena. Ora solo a merenda). Ho sempre adorato il finale in puro stile Beautiful.

    ha scritto il 

  • 3

    Ricordo che mi obbligarono la lettura della Pitzorno per le medie e da quella lettura non ho più guardato la televisione allo stesso modo. Fu questo libro a convincermi che in TV non c'era proprio ...continua

    Ricordo che mi obbligarono la lettura della Pitzorno per le medie e da quella lettura non ho più guardato la televisione allo stesso modo. Fu questo libro a convincermi che in TV non c'era proprio nulla d'interessante.

    ha scritto il 

  • 5

    Azur:

    A me la Pitzorno piace tantissimo, questo è l'ultimo che ho letto, ed è davvero divertente, molto anti-razzismo, con un un po' di satira politica e un finale rocambolesco :D Consigliato dagli 11 ...continua

    A me la Pitzorno piace tantissimo, questo è l'ultimo che ho letto, ed è davvero divertente, molto anti-razzismo, con un un po' di satira politica e un finale rocambolesco :D Consigliato dagli 11 anni.

    ha scritto il 

  • 0

    Il libro della mia infanzia

    Uno dei libri che non scorderò mai! Spiega argomenti delicati come il razzismo ai bambini rendendo la lettura piacevole e divertente! Avrò letto questo libro almeno 6 volte e non mi annoierà mai! ...continua

    Uno dei libri che non scorderò mai! Spiega argomenti delicati come il razzismo ai bambini rendendo la lettura piacevole e divertente! Avrò letto questo libro almeno 6 volte e non mi annoierà mai!

    ha scritto il 

Ordina per