Totò si nasce

e io, modestamente, lo nacqui

Voto medio di 31
| 5 contributi totali di cui 5 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Pensieri, battute, gag, sketch, poesie, canzoni, riflessioni, polemiche, interviste, giochi linguistici, frasi celebri del più grande comico italiano di ogni tempo, Totò. E del suo nobile, indecifrabile, impassibile, tristissimo doppio, il Principe A ...Continua
Ha scritto il 15/11/11
Sono vent'anni che lei dice di essere un perito, ma non perisce mai. Ma perisca una buona volta, mi faccia il piacere! (Chi si ferma è perduto).

Macché artista: venditore di chiacchiere. Un falegname vale più di noi artisti: alme
...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 05/02/11
Più che una valutazione del libro, quella dell'autore.
Uno zibaldone di frasi comiche o filosofiche dette da Totò nei suoi spettacoli ( soprattutto film ). Ed in più intere scenette, interviste poesie.
Il valore intrinseco del libro è medio, ma chi ha memoria di quando e come Totò ha espresso quelle
...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 05/01/11
Come si fa a non amare Toto'? Il libro e' carino e mi ha fatto fare qualche risata...come sempre quando c'e' di mezzo lui.
Ha scritto il 11/06/08
L'ho regalato a mio fratello un Natale.
Ha scritto il 11/01/08
SPOILER ALERT
con videocassetta allegata- eccezionale

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
  • 6
  • 16
  • 7
  • 2
  • 0
Aggiungi