Total Recall

By

Publisher: Simon & Schuster Ltd

3.7
(7)

Language: English | Number of Pages: 656 | Format: Paperback

Isbn-10: 9781849839730 | Isbn-13: 9781849839730 | Publish date: 

Also available as: eBook , Others , Hardcover

Category: Biography , Non-fiction , Political

Do you like Total Recall ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Total Recall is the unbelievably true story of Arnold Schwarzenegger's life. Born in the small city of Thal, Austria, in 1947, he moved to Los Angeles at the age of 21. Within ten years, he was a millionaire business man. After twenty years, he was the world's biggest movie star. In 2003, he was Governor of California and a household name around the world.
Sorting by
  • 3

    Come lettura motivazionale è eccellente. Troppo lunga e prolissa in certi passaggi, molto trasurata la scappatella con la donna delle pulizie.

    I migliori capitoli sono quelli iniziali, l'infanzia, il ...continue

    Come lettura motivazionale è eccellente. Troppo lunga e prolissa in certi passaggi, molto trasurata la scappatella con la donna delle pulizie.

    I migliori capitoli sono quelli iniziali, l'infanzia, il bodybuildig e i primi film, la parte finale con la vita politica molto noiosa.

    In generale emerge la figura di un uomo molto sicuro di se, anche arrogante in certi aspetti, che esalta i trionfi e nasconde le sconfitte. Ma per arrivare in alto serve un grosso ego

    said on 

  • 3

    Well... a pleasant reading, but for sure is too long. The style is not uniform (either very descriptive or too concise), but the writing is quite fluent. The profile emerging is of a man who is very d ...continue

    Well... a pleasant reading, but for sure is too long. The style is not uniform (either very descriptive or too concise), but the writing is quite fluent. The profile emerging is of a man who is very determined to achieve his goals, with a great willpower.
    However, an interesting book.

    said on 

  • 3

    idolo incontrastato

    ...ma in questo caso poco coraggioso. La piaga di tutte le biografie maschili che ho letto e la parte dedicata alla moglie. Dato che deve farsi perdonare una scappatella con quel mostro della donna de ...continue

    ...ma in questo caso poco coraggioso. La piaga di tutte le biografie maschili che ho letto e la parte dedicata alla moglie. Dato che deve farsi perdonare una scappatella con quel mostro della donna delle pulizie, Arnold dedica almeno 100 pagine del libro a quanto sia bella e brava la moglie. Cento pagine che potevano essere riempite con qualche aneddotto divertente in più, soprattutto relativamente ai film della seconda parte della sua carriera, qui veramente trascurati. Un gradino sotto l'autobiografia di Bruce Campbell, ma pur sempre una lettura piacevole e motivazionale.

    said on