Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Tra gli sceicchi in batmobile

Un viaggio pop nel Medio Oriente sconosciuto

Di

Editore: L'ancora del Mediterraneo

3.8
(6)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 400 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8883252667 | Isbn-13: 9788883252662 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Carlo Crudele

Genere: Social Science , Travel

Ti piace Tra gli sceicchi in batmobile?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Due anni di viaggio, sedici nazioni, centinaia di incontri… Una fantastica odissea tra coloro che costruiscono il sogno americano per i figli del deserto: meccanici che creano Batmobili, poeti che adattano film e serie tv, supereroi in salsa turca e wargames in cui si riscrive l’intifada.
Purché tutto sia “arabizzato”.
Ma come si trasforma Homer Simpson in Omar Shamshoon? E con Disney? Come fare con la storia del gobbo di Nôtre-Dame che si svolge in una chiesa?

Nel viaggio si inciampa nelle tracce di Borat tra i kazaki, si scoprono i legami tra Lionel Richie e il Colonnello Gheddafi, si va ai concerti metal sfuggendo al pugno di ferro della polizia e si
partecipa al conflitto tra Israele e Palestina a colpi di hip-hop.

Dietro gli Osama bin Laden e gli Ahmadinejad, i nuovi mediorientali si sfidano a colpi di playstation, scaricano South Park, ascoltano Rihanna, fanno wrestling e guardano Friends.
Omologazione o rivolta ai regimi totalitari? Un mondo di cui i giornali non parlano ma che affascina come un romanzo. Anzi come un film di Hollywood.

Poplak è un Graham Greene punk…
Mary-Lou Zeitoun, «Globe & Mail»

Uno dei libri di viaggio più belli, divertenti e tragici che io abbia letto.
Heather Mallick, «CBC. Analysis and Viewpoint»


Richard Poplak sudafricano e canadese, documentarista e filmaker, si inserisce nella tradizione degli “scrittori nomadi” che da Bruce Chatwin arriva a Lawrende Osborne e Bill Bryson per diventare l’emblema del vagabondo postmoderno. Con un forte accento pop.

Per il «Now Magazine» Tra gli sceicchi in Batmobile è uno dei dieci libri dell’anno.
Ordina per
  • 3

    Originale e interessante saggio on the road. Come viene vissuta la cultura pop americana nel mondo islamico? Perché Homer Simpson - in arabo Omar Shamsoon - non fa ridere nessuno, mentre i ragazzini scaricano illegalmente e adorano South Park? Affascinante la storia di Disney che traduce in arabo ...continua

    Originale e interessante saggio on the road. Come viene vissuta la cultura pop americana nel mondo islamico? Perché Homer Simpson - in arabo Omar Shamsoon - non fa ridere nessuno, mentre i ragazzini scaricano illegalmente e adorano South Park? Affascinante la storia di Disney che traduce in arabo classico i cartoni prima doppiati in egiziano, e rinuncia a distribuire La bella e la bestia perché ambientato in una chiesa. Per appassionati di Medio Oriente.

    ha scritto il