Tra noi e la libertà

Voto medio di 86
| 18 contributi totali di cui 18 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Nel 1939 Sławomir Rawicz, tenente della cavalleria polacca, fu condannato come spia a 25 anni di lavori forzati in Siberia. Il viaggio da Mosca al campo di prigionia durò tre mesi, nel cuore dell'inverno. Moltissimi prigionieri morirono nel ... Continua
Ha scritto il 13/05/17
SPOILER ALERT
Lasciate perdere il 'tratto da una storia vera' e godetevi l'avventura
Dopo aver letto altre recensioni dubbiose, devo dire che sono d'accordo sul fatto che è davvero improbabile che la vicenda di questo libro sia un evento realmente accaduto.Una fuga roccambolesca a piedi di un gruppo di prigionieri da uno sperduto ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 06/04/16
Per certi aspetti non molto credibile
  • Rispondi
Ha scritto il 05/03/16
Una storia che si stenta a ritenerla vera.

Questa gente mi fa sentire molto umile. Il loro comportamento aiuta a cancellare l'amaro ricordo di altri che hanno perso ogni rispetto per l'umanità.
  • Rispondi
Ha scritto il 16/06/15
Romanzetto d'avventura
Basta aver letto Solzenicin o meglio ancora Salamov (ma anche Primo Levi) per capire che l'autore non è mai stato in un vero campo di concentramento per criminali politici o nemici del popolo. Però la storia narrata è abbastanza avvincente, ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 24/03/13
difficile da credere
si tratta di uno scorcio di vita di un ufficiale polacco che,mandato ingiustamente nei campi di lavoro in Siberia,decide di tentare la fuga con alcuni compagni del campo.così intraprende un viaggio attraverso l'Asia per raggiungere l'India e quindi ..." Continua...
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi