Lo scrivere breve non è per Gómez Dávila solo un'arte o un genere letterario, ma un modo di pensare: l'unica forma, cioè, capace di restituire al pensiero la semplicità che il discorso gli toglie. L'unica in grado di dire il vero, che in una realtà l ...Continua
DrRestless
Ha scritto il 29/07/12
Paraforismi?
Avevo letto "In margine ad un testo implicito" e lì avrei dovuto fermarmi. In questo volume non si trovano che repliche e parafrasi degli aforismi di quello precedente; li chiamerei quindi paraforismi. Un unico lungo tedio nasce dalla lettura centina...Continua
...
Ha scritto il 17/02/12

"Le letture filosofiche sono conversazioni con intelligenze squisite, al calore delle quali le nostre idee germogliano.
Sotto il sole di Platone, di Descartes, di Kant nascono ugualmente, a seconda del seme, rose o rape." (p. 80)

max polichetti
Ha scritto il 13/12/09

v. mia recensione a "in margine a un testo implicito"


DrRestless
Ha scritto il Jul 29, 2012, 17:38
Gli uomini sono meno uguali di quello che dicono e più di quello che pensano.
Pag. 209
DrRestless
Ha scritto il Jul 29, 2012, 17:36
Ogni vita è un esperimento fallito.
Pag. 100
DrRestless
Ha scritto il Jul 29, 2012, 17:35
Ogni vita è un fortino assediato.
Pag. 98
DrRestless
Ha scritto il Jul 29, 2012, 17:34
Sono così numerosi i poeti che scrivono una sola buona poesia che dobbiamo considerare queste poesie solitarie come avventure di una poesia che si sbaglia di poeta.
Pag. 96
DrRestless
Ha scritto il Jul 29, 2012, 17:32
Ogni individuo con “ideali” è un potenziale assassino.
Pag. 96

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi