Tradurre per il doppiaggio

La trasposizione linguistica nell'audiovisivo: teoria e pratica di un'arte imperfetta

Voto medio di 12
| 3 contributi totali di cui 3 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Dalla nascita del cinema sonoro l'industria cinematografica si è posta il problema delle barriere linguistiche che rendevano il proprio prodotto non commercializzabile al di fuori dei confini della lingua in cui i film erano girati. Questo volume ... Continua
Ha scritto il 16/07/14
Patetico
Io cambierei il titolo in "Il povero dialoghista incompreso".
Ha scritto il 04/02/14
e mezzo
Gli autori sono professionisti del doppiaggio e si sente: la loro tesi è (forse anche giustificatamente) eccessivamente in difesa del proprio mestiere (il doppiaggio) anche quando viene contraddetta da fatti evidenti che il loro studio per primo fa ...Continua
Ha scritto il 05/11/10
Testo per la tesi #3 andato!
Un libro che tratta tutti gli aspetti della traduzione audiovisiva: problemi teorici, pratici (grazie all'esempio dell'adattamento del film Jackie Brown di Quentin Tarantino), legislativi e culturali. Interessante, anche se in alcuni punti forse un ...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi