Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Trattato di culinaria per donne tristi

Di

Editore: Sellerio

3.9
(144)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 164 | Formato: Altri | In altre lingue: (altre lingue) Spagnolo

Isbn-10: 8838913714 | Isbn-13: 9788838913716 | Data di pubblicazione:  | Edizione 2

Traduttore: Eleonora Mogavero

Disponibile anche come: Paperback

Genere: Cooking, Food & Wine , Fiction & Literature , Humor

Ti piace Trattato di culinaria per donne tristi?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 4

    Ciò che cura è l'aria che esalano le parole. (p. 12)

    "Solo i buoni poeti ci curano dalla saturazione di parole. Solo il cibo semplice ed essenziale ci cura dai peccati di gola." (p. 22)

    ha scritto il 

  • 4

    Gli ingredienti principali di questo piccolo "Trattato di culinaria per donne tristi" sono: una buona manciata di autoironia, qualche lacrima molto salata, un pizzico di stregoneria e innumerevoli, buoni, innocenti consigli. Da regalare alle amiche...come qualcuno ha già consigliato..

    ha scritto il 

  • 3

    un po' pretenzioso per i miei gusti, qualche spunto carino qua e là e (per fortuna) la conclusione che niente serve davvero, che non esistono ricette per guarire da certi malesseri, se non il tempo e la volontà.

    ha scritto il 

  • 4

    Come l'aria riempie i vuoti che si formano tra i corpi, così la malinconia occupa le pause e gli intervalli tra le passioni; essa si insedia nei minimi spazi liberi, riempie tutti gli intervalli tra le passioni, fa in modo che in un'anima in cui non c'è né piacere né felicità sia comunque un'anim ...continua

    Come l'aria riempie i vuoti che si formano tra i corpi, così la malinconia occupa le pause e gli intervalli tra le passioni; essa si insedia nei minimi spazi liberi, riempie tutti gli intervalli tra le passioni, fa in modo che in un'anima in cui non c'è né piacere né felicità sia comunque un'anima in cui accade qualcosa.

    ha scritto il 

Ordina per