Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Tre

Di

Editore: Einaudi (Stile Libero.Big)

2.2
(76)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 172 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8806202790 | Isbn-13: 9788806202798 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Disponibile anche come: Altri

Genere: Family, Sex & Relationships

Ti piace Tre?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Con voce tersa e impudente, Tre ci sfida ad abbandonare ogni certezza sulla vita, il sesso e l'amore, e a seguire Larissa, pronta a perdere tutto pur di vivere un passo piú avanti alle proprie paure. L'atteso ritorno di Melissa P.
Ordina per
  • 1

    cocaina, sempre più cocaina!

    Per poco non mi sono soffocata dalle risate su questo pezzo: "Perché quella donna offriva la sua lingua prima all'uno e poi all'altro ? E perché quei due uomini si baciavano come fossero stati un uomo e una donna ? Cercare risposte a quei drammatici quesiti spinse gli avventori del locale ad assu ...continua

    Per poco non mi sono soffocata dalle risate su questo pezzo: "Perché quella donna offriva la sua lingua prima all'uno e poi all'altro ? E perché quei due uomini si baciavano come fossero stati un uomo e una donna ? Cercare risposte a quei drammatici quesiti spinse gli avventori del locale ad assumere più cocaina, sempre più cocaina, affogata dentro costosissimi bicchieri di daiquiri e vodka lemon."

    Tolte queste righe, il libro oltre che stupido è anche noioso. L'apice della cretineria si ha con i deliri numerologici, comunque.

    ha scritto il 

  • 4

    All'ippica.

    L'unione avviene laddove la gioia di un altro essere umano è così potente da essere scambiata per nostalgia.


    Che poi, questo libro mi è piaciuto. Sul serio. Ma mettiamo in chiaro alcune cosette. Melissa dà il peggio di sé in due occasioni: nelle scene di sesso e nei dialoghi. Per qu ...continua

    L'unione avviene laddove la gioia di un altro essere umano è così potente da essere scambiata per nostalgia.

    Che poi, questo libro mi è piaciuto. Sul serio. Ma mettiamo in chiaro alcune cosette. Melissa dà il peggio di sé in due occasioni: nelle scene di sesso e nei dialoghi. Per quanto riguarda le scene di sesso, il suo errore consiste nel sentirsi la versione ridotta, più controllata e meno interessante di Isabella Santacroce - questo libro, tra l'altro, riecheggia "Zoo" in più parti. E per quanto riguarda i dialoghi...beh, quelli è meglio se li lasciamo stare, va'. C'è un dubbio che mi tormenta: come può una scrittrice essere un'eccellente prosatrice nel momento in cui narra, e una schiappa terribile nel momento in cui dà voce ai suoi personaggi? è assurdo, non credete? Ad ogni modo, Melissa, la soluzione c'è: smettila di parlare di sesso ché tanto non sei brava, e smettila di scrivere dialoghi. Datti ai raccontini. Ai pamphlet. All'ippica.

    ha scritto il 

  • 0

    il titolo allude al numero di calci in culo che tirerò a melissa se mai la incontrerò, per non parlare di quelli ai redattori che le hanno prestato la carta. A ognuno le sue parafilie.

    ha scritto il