Durante la sua vita Jouhandeau fu uno scandalo perenne, paragonabile sul versante religioso, ad André Gide. Ma nel suo caso le ragioni dello scandalo erano più profonde. Teologo capzioso e cattolico praticante, Jouhandeau fu anche un celebratore ... Continua
Ha scritto il 07/09/17
Tre delitti orribili, efferati, immorali (ma: esiste un delitto morale? Quello della vittima che uccide finalmente il suo carnefice? Il deportato di Auschwitz che si ribella al gerarca che lo tormenta e si fa giustizia?) sono il motore di questo ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 23/03/14
“Ho sempre avuto, e credo lo abbia anche il Cielo, un debole per i colpevoli… C’è in me una propensione ad addossarmi tutti i peccati del mondo, per il fatto stesso che la mia immaginazione ne visualizza la dinamica”. Autore scandaloso, ...Continua
Ha scritto il 05/06/08
Marcel Jouhandeau fu cattolico, teologo, cantore dell'abiezione e della miseria umana. Con un gusto perverso per il lato oscuro dei Figli dell'Uomo, narrò tre storie di comune follia, tratte dalla cronaca. Libro scandaloso, tagliente, che lascia ...Continua
  • 3 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi