Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Tre indagini di Petra Delicado

Riti di morte - Giorno da cani - Messaggeri dell'oscurità

By Alicia Giménez-Bartlett

(476)

| Paperback | 9788838922626

Like Tre indagini di Petra Delicado ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Non si può immaginare Petra Delicado, ispettore della Policía nacional di Barcellona, senza il suo vice Fermín Garzón: lei femminista, idealista, hard boiled school al femminile; lui panciuto, sentimentale e tradizionalista. Sono poliziotti di strad Continue

Non si può immaginare Petra Delicado, ispettore della Policía nacional di Barcellona, senza il suo vice Fermín Garzón: lei femminista, idealista, hard boiled school al femminile; lui panciuto, sentimentale e tradizionalista. Sono poliziotti di strada che battono casi criminali scabrosi e veri, e solo l’incessante commedia del loro dialogare, scontroso e tagliente, fa da antidoto agli inferni metropolitani che attraversano. Polizieschi duri con l’anima lieve della commedia, dalla penna di «un genio mediterraneo» (Cesare Cases).

Riti di morte
è il primo caso di Petra, un violentatore seriale che lascia un tatuaggio sulle vittime, il «fiore» lo battezza Garzón, che forse non crede che una donna sia adatta a una tale investigazione.

Giorno da cani
comincia con l’omicidio di un poveraccio pestato a sangue, padrone del cagnetto Spavento, e l’unico aggancio che Petra e Fermín riescono a trovare è questo, il mondo dei cani, un mondo ben più sordido e passionale di quanto non appaia.

Messaggeri dell’oscurità
un avvio quasi splatter, arrivano per posta resti umani, prodotto di mutilazioni ripugnanti, e quindi dapprincipio la pista è quella di un maniaco sanguinario, ma sono messaggi, scopriranno gli investigatori, da un altro mondo.

62 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Pedra... Pedra...

    Tre storie complesse. La prima bella perchè introduce ai due personaggi chiave, l'Ispettore e il vice ispettore, entrambi interessantissimi e ben costruiti. Il secondo è quello che mi è piaciuto di più, con le storie amore-delitto intricatissime. Il ...(continue)

    Tre storie complesse. La prima bella perchè introduce ai due personaggi chiave, l'Ispettore e il vice ispettore, entrambi interessantissimi e ben costruiti. Il secondo è quello che mi è piaciuto di più, con le storie amore-delitto intricatissime. Il terzo ho faticato un pochino, mi è sembrato eccessivamente surreale.

    Is this helpful?

    freckles said on Aug 9, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    * Riti di morte
    Il primo romanzo con Petra. Un ispettore donna inesperta di indagini, ma molto ironica e con un carattere forte, ed un vice efficiente ed un po' brontolone: una miscela perfetta! L'indagine è un po' inverosimile, più che altro un pret ...(continue)

    * Riti di morte
    Il primo romanzo con Petra. Un ispettore donna inesperta di indagini, ma molto ironica e con un carattere forte, ed un vice efficiente ed un po' brontolone: una miscela perfetta! L'indagine è un po' inverosimile, più che altro un pretesto per delineare i caratteri dei due protagonisti ed il loro rapporto cordiale e talvolta burrascoso.

    * Giorno da cani
    È quello che mi è piaciuto di più. Un caso apparentemente banale e quasi impossibile da risolvere. L'indagine si allarga sempre più fino a giungere alla risoluzione, indizio dopo indizio. Veramente bello.

    * Messaggeri dell'oscurità
    Il più inverosimile dei tre. L'ho letto quasi per dovere, ma non mi ha per nulla convinto.

    Is this helpful?

    Carlo Mingone said on Oct 4, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    finito ma "non troppo"

    Finito ma non tropo vuol dire che arrivata al terzo romanzo nel procedere nella lettura l'ho trovato troppo duro e angosciante per cui non me la sono sentita di andare oltre essendo la lettura un piacere. Gli altri due romanzi li ho trovati molto bel ...(continue)

    Finito ma non tropo vuol dire che arrivata al terzo romanzo nel procedere nella lettura l'ho trovato troppo duro e angosciante per cui non me la sono sentita di andare oltre essendo la lettura un piacere. Gli altri due romanzi li ho trovati molto belli, scritti bene e con la figura di Petra che nel primo ho trovato molto dura, indulgente poco "umana" mentre nel secondo più introspetiva e sensibile. Sono i primi due romanzi (credo in ordine cronologico) e sono cuoriosa di vedere l'evoluzione sia dei suoi personaggi che del modo con cui scrive. Sono gialli ma sono anche indirettamente la fotografia, di una parte della società difficle, complessa e "dura".

    Is this helpful?

    filo d'erba said on Aug 6, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Personaggi realistici, simpatici, interessanti e convincenti

    Si tratta di una raccolta dei primi tre romanzi della Gimenez-Bartlett che hanno per protagonsiti Petra Delicado e Fermin Garzon.

    Ho cominciato a leggere Riti di morte, il primo dei tre romanzi, un paio d'anni fa, senza riuscire a superare pagina 3 ...(continue)

    Si tratta di una raccolta dei primi tre romanzi della Gimenez-Bartlett che hanno per protagonsiti Petra Delicado e Fermin Garzon.

    Ho cominciato a leggere Riti di morte, il primo dei tre romanzi, un paio d'anni fa, senza riuscire a superare pagina 38, perché l'atmosfera da poliziesco americano mi faceva sentire un po' oppressa e strideva con l'immagine che mi ero fatta io di Barcellona vivendoci. Un paio d'anni più tardi, ormai lontana da Barcellona e in preda alla nostalgia per il capoluogo catalano, l'ho ripreso in mano e questa volta mi ha rapito. Il libro è essenzialmente ben scritto anche se in parecchi punti ho rimpianto di possederlo in italiano: ho avvertito in maniera pesante che stavo leggendo una traduzione, più per motivi di resa culturale che non di espressione linguitica in sé. La trama dei libri regge ma ciò che mi ha appassionato sono i pensieri e i discorsi dell'ispettore Delicado e del viceispettore Garzon che pagina dopo pagina si raccontano l'uno all'altro e riflettono su aspetti quotidiani della vita in modo intelligente.

    Nel primo dei tre racconti ho avuto l'impressione che l'ambientazione barcellonese fosse fittizia, che i personaggi del libro non avessero nulla di catalano e che i posti descritti potessero essere ovunque. Tuttavia, dopo un centinaio di pagine del secondo romanzo i toponimi e nomi di personaggi cominciano a comparire in catalano e le descrizioni di strade e posti, seppure brevi, sono diventate via via più convincenti e alcune descrizioni del "barrio gotico" mi hanno riportato indietro nel tempo.
    L'ironia, la profondità e l'apertura mentale dei due protagonisti offrono una lettura simpatica a rilassante che ti tiene con il fiato sospeso pagina dopo pagina.

    Is this helpful?

    Annamaria Le said on Feb 10, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Messaggeri dell'oscurità, terzo episodio della saga legata all'ispettore Petra Delicado e al viceispettore Fermìn Garzon, non è niente di che e comunque non è all'altezza dei due precedenti. Forse la valutazione risente anche del fatto di aver conclu ...(continue)

    Messaggeri dell'oscurità, terzo episodio della saga legata all'ispettore Petra Delicado e al viceispettore Fermìn Garzon, non è niente di che e comunque non è all'altezza dei due precedenti. Forse la valutazione risente anche del fatto di aver concluso da poco la lettura del terzo episodio della trilogia della Vargas (Parti in fretta e non tornare), testo superiore sia quanto al congegno della storia che alle capacità narrative e alla qualità espressiva.
    Leggero divertissement, comunque trascurabile

    Is this helpful?

    Luchino said on Feb 2, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La Delicado è il personaggio (forse) più famoso creato dalla penna di Alicia Giménez-Bartlett. E' un ispettore di polizia, ovviamente donna, (ci tiene a ricordarcelo ogni poche pagine) che si muove in un mondo che tutti intendono maschile, probabilme ...(continue)

    La Delicado è il personaggio (forse) più famoso creato dalla penna di Alicia Giménez-Bartlett. E' un ispettore di polizia, ovviamente donna, (ci tiene a ricordarcelo ogni poche pagine) che si muove in un mondo che tutti intendono maschile, probabilmente lei per prima. E' testarda, femminista, solitaria (o semplicemente sola?), spinosa ecc ecc. Con grossi disagi di interrelazione. Potrebbe essere un personaggio interessante se non fosse che a questo si aggiunge anche il fatto che non risulta essere proprio un'aquila in deduzioni, iniziative e autorevolezza. Per farsi valere deve ogni tanto ricordare agli altri che è lei che comanda, anche se sarebbe molto meglio e molto più efficace dimostrarlo con i fatti. I tentativi di Petra di mostrarsi coriacea agli occhi del suo collaboratore Firmin, o agli occhi del suo capo Coronas sembra più una sua ragione di vita che una necessità (inutile per il lettore). Le storie sono carine ma esageratamente annacquate, concluse dal lettore molto prima che dalla protagonista. Speriamo solo che le vere ispettrici siano più credibili di Petra Delicado.

    Is this helpful?

    Samuela Chilton said on Sep 9, 2012 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (476)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Paperback 858 Pages
  • ISBN-10: 8838922624
  • ISBN-13: 9788838922626
  • Publisher: Sellerio (Galleria ; 2)
  • Publish date: 2007-11-xx
Improve_data of this book