Tre sistemi per sbarazzarsi di Tolstoj (senza risparmiare se stessi)

Voto medio di 248
| 44 contributi totali di cui 44 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Francesco Platini
Ha scritto il 15/10/17
I verbi scardinare, decostruire, abbattere, sono stati la vera ossessione del XX secolo. Forse è una sorta di ammissione: Lagioia ha imparato bene la lezione producendo un libro senza capo né coda – mi ha fatto vagamente provare la fastidiosa sensazi...Continua
Ciccioenri
Ha scritto il 28/06/16
?

Sinceramente il senso del libro mi rimane oscuro. ..

Giogio53
Ha scritto il 25/04/16
Italiani in minore - 25 apr 16
Romanzo d’esordio di Nicola Lagioia, uno degli editor di punta della casa editrice minimum fax, a me molto cara, e recente vincitore del Premio Strega con il suo ultimo romanzo. Io confesso che questo l’ho comprato perché volevo leggere qualcosa di s...Continua
Marilù
Ha scritto il 24/09/15

Raccogliete due o tre amici, di quelli che hanno letto quanto basta per rovinarsi la vita e non avere più niente da perdere. Non stateci troppo a pensare: se siete arrivati fin qua ne avete certamente.

Massimiliano
Ha scritto il 05/08/15
Invecchiando si migliora

Libro delusione, letto dopo aver letto la ferocia. Mi aspettavo qualcosa di geniale, dove si intravedeva il fututro Lagioia e invece mi sono trovato in un flusso di pensieri di cui non ho capito gran che. Colpa mia?


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi