Tre uomini in barca

Voto medio di 4581
| 639 contributi totali di cui 611 recensioni , 26 citazioni , 1 immagine , 1 nota , 0 video
Tre uomini in barca (per non dire del cane) fu pubblicato nel 1889. E' la cronaca scarna e priva di eventi di una semplice gita in barca sul Tamigi. Narra le vicende di tre giovani gitanti (gli stessi che ritroveremo ancora, più vecchi, ma ... Continua
Ha scritto il 01/07/17
libro datato ma la comicità è elegante e mai scadente nel volgare o nel sarcasmo.
una storia di cazzeggio tra amici ben riuscita.
  • Rispondi
Ha scritto il 16/06/17
E' stata una gran delusione, purtroppo.Avevo già letto il libro un milione d'anni fa, da adolescente, e mi era piaciuto tantissimo! Avevo nella memoria un bellissimo ricordo della sua lettura. Rileggendolo ora mi è sembrato noioso e per nulla ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 17/04/17
Umorismo forse un po' datato
Storia umoristica gradevole, ma solo a tratti. La risata sfrenata non arriva mai.
  • Rispondi
Ha scritto il 09/10/16
Tre stelle solo perché ho voluto pesare il "quando" è stato scritto e quindi concedere una diversa predisposizione a situazioni (poco) umoristiche. Noiosetto.
  • Rispondi
Ha scritto il 05/10/16
Panta rei
Un pregio questo libro noiosissimo e superficiale l’ha avuto: sfatare il mito di essere ancora l’ undicenne rannicchiata nella poltrona in pelle testa di moro, intenta alla lettura compulsiva per dimenticare che le proprie misure, 90-60-90, ..." Continua...
  • 18 mi piace
  • 19 commenti
  • Rispondi

Ha scritto il Jan 17, 2016, 08:43
“Mai visto un quarantotto come quello che succedeva per casa quando lo zio Podger metteva mano a un mestiere. Il corniciaio rimandava a casa un quadro e il quadro rimaneva nella sala da pranzo, appoggiato alla parete, in attesa di essere appeso; e ... Continua...
Pag. 47
  • Rispondi
Ha scritto il Jan 04, 2016, 22:03
Non che ce l'abbia con il lavoro, badate; il lavoro mi piace, mi affascina. Posso restare seduto per ore ad ammirare il lavoro altrui. Mi piace tenermelo accanto; l'idea di sbarazzarmene quasi mi spezza il cuore.
  • Rispondi
Ha scritto il Oct 24, 2014, 16:12
Era una notte splendida. La luna era già tramontata, lasciando la terra tutta sola con le stele In quel silenzio assonnato sembrava quasi che mentre noi, i suoi figli, dormivano sereni, stelle e terra conversassero di misteri sommi, con voci troppo ... Continua...
Pag. 117
  • Rispondi
Ha scritto il Oct 23, 2014, 19:43
Naturalmente, Montmorency partecipava attivamente alle operazioni. L'ambizione di Montmorency, nella vita, consiste nell'andare fra i piedi di tutti e nel farsi maledire. Se riesce a cacciarsi in un posto dove la sua presenza è particolarmente ... Continua...
Pag. 52
  • Rispondi
Ha scritto il Feb 14, 2014, 06:12
Si diceva che i ricordi più tristi della sua vita avessero a che fare con le sponde boscose e il verde vivo dei prati attorno a Goring; ma le donne stranamente si aggrappano al coltello che le colpisce e, forse, all'amarezza si deve anche essere ... Continua...
Pag. 186
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Dec 16, 2015, 11:09
Collocazione: NR 447, NR 783 (3 copie - differenti edizioni-)
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi