Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Tre uomini in barca

By Jerome K. Jerome

(154)

| Mass Market Paperback

Like Tre uomini in barca ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Tre uomini in barca (per non dire del cane) fu pubblicato nel 1889. E' la cronaca scarna e priva di eventi di una semplice gita in barca sul Tamigi. Narra le vicende di tre giovani gitanti (gli stessi che ritroveremo ancora, più vecchi, ma egualmente Continue

Tre uomini in barca (per non dire del cane) fu pubblicato nel 1889. E' la cronaca scarna e priva di eventi di una semplice gita in barca sul Tamigi. Narra le vicende di tre giovani gitanti (gli stessi che ritroveremo ancora, più vecchi, ma egualmente vivaci, nel seguente Tre uomini a zonzo), tre giovani ed il loro fedele compagno, che l'autore non ha voluto dimenticare nemmeno nel titolo.
La semplicità del racconto, che nulla toglie alla irresistibile capacità di narratore di Jerome, rivela le qualità migliori dell'autore: l'umorismo, un notevole spirito di osservazione accanto ad una intelligente sensibilità psicologica.
Il susseguirsi di episodi tragicomici, di trovate caricaturali, di minuziose osservazioni sulle cose di questo mondo, imprimono alla narrazione un ritmo tale da rendere questo romanzo attuale e immutato.

639 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    consigliato dalla mamma, molto noioso e lento

    Is this helpful?

    Mati said on Sep 19, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Così così

    Il libro è riuscito sì a strapparmi una risata in qualche punto, ma mi ha anche annoiato spesso e volentieri.
    Da come me l'avevano consigliato mi aspettavo qualcosina di più.

    Is this helpful?

    citizen erased said on Sep 9, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    per l'amor di dio

    Ennesimo caso in cui mi sono fatto ingannare dalle recensioni entusiastiche che si trovano OVUNQUE online. Mi lasciano basito: se dico che non ho MAI riso - né sorriso - per 230 pagine, mi credete? Le 24 ore che ho sprecato con questo libro, voi risp ...(continue)

    Ennesimo caso in cui mi sono fatto ingannare dalle recensioni entusiastiche che si trovano OVUNQUE online. Mi lasciano basito: se dico che non ho MAI riso - né sorriso - per 230 pagine, mi credete? Le 24 ore che ho sprecato con questo libro, voi risparmiatele, dedicatele a altro. Fidatevi.
    Capisco perfettamente che nel 19esimo secolo lo humour inglese era quello e non posso fare paragoni con oggi, ça va sans dire. Quello che sindaco, figlio mio, è la noia soporifera con cui hai sciorinato tutto il viaggio lungo il Tamigi. Non succede niente, se non si conta l'episodio dell'ubriacatura che fa cadere un personaggio in un fosso, se non ricordo male (ormai ho rimosso anche il contenuto di questo libretto ridicolo). Per il resto è tutto un descrivere le tappe raggiunte man mano con la barca e nient'altro. Qualcuno mi spieghi come possa essere assurto a classico di fama internazionale.
    Il libro peggiore del mio 2014 assieme a quel sonnifero naturale de "La collina dei conigli".

    Is this helpful?

    Germano Dalcielo said on Sep 9, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    A volte moderno, a volte risente degli anni - gli darei tre stelle e mezzo, ma preferisco dargliene 4

    Is this helpful?

    Norbert Spina said on Aug 7, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un libro che sente il peso dei suoi anni, e che può risultare noioso nelle parti descrittive e di riflessione che si concede l'autore. "Tre uomini in barca" parla di un viaggio che Jerome compie con due amici e il suo cane in barca, il tutto interval ...(continue)

    Un libro che sente il peso dei suoi anni, e che può risultare noioso nelle parti descrittive e di riflessione che si concede l'autore. "Tre uomini in barca" parla di un viaggio che Jerome compie con due amici e il suo cane in barca, il tutto intervallato da aneddoti più o meno divertenti. Questo libro descrive una Londra che non esiste più e che in quanto ad innocenza e a natura ricorda le piccole realtà paesane. Infatti le varie storie divertenti che Jerome e i suoi amici raccontano mi hanno ricordato gli episodi che mi racconta un mio amico che passa molto tempo in un paesino dell'appennino Tosco-Emiliano.

    Is this helpful?

    Lasca said on Jul 26, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book