Tre volte all'alba

Voto medio di 2779
| 501 contributi totali di cui 439 recensioni , 62 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Tre storie. Tre incontri. Tre episodi in cui scivolano personaggi che si incrociano, per sfasature temporali, in età diverse, sullo sfondo della hall di un hotel. L’albeggiare che annuncia, per tre volte, l’insistenza di un sentimento.
Ha scritto il 23/08/17
SPOILER ALERT
Carino
Il primo racconto è collegato al secondo e il terzo sembra il prologo del primo ma al contempo anche la continuazione ... interessante! Due personaggi, gli stessi in tutti e tre i racconti, che si incontrano in momenti diversi della propria vita. ...Continua
Ha scritto il 18/07/17
Ho visto cose che voi umani
O sono io che non l'ho capito (possibile) o sono gli altri che vedono cose che non ci sono (altrettanto possibile).Raccontini senza carattere, senza capo nè coda. Tranne il filo conduttore dell'essere scialbi, come si intreccino tra loro non è ...Continua
Ha scritto il 11/07/17
Tre brevi storie noir che sembrano intrecciarsi, rincorrersi senza mai riuscire a toccarsi. Dialoghi classici à la Baricco, veloce e intrigante
Ha scritto il 05/07/17
Poche pagine ma originali
Dopo il primo racconto mi so detto....bhaaaaaa Nel secondo racconto il puzzle comincia a prendere forma Nel terzo, Baricco completa l opera. Nel complesso l ho trovato carino e originale scritto in maniera molto fluida e scorrevole
Ha scritto il 29/06/17
Dolce
Baricco ha sempre una vena di poesia. Un libricino dolce con un buon intreccio

Ha scritto il May 23, 2017, 21:23
Ho capito che non si cambia veramente mai, non c’è modo di cambiare, come si è da piccoli si è tutta la vita, non è per cambiare che si ricomincia da capo.Si ricomincia da capo per cambiare tavolo, disse.Si ha sempre questa idea di essere ...Continua
Ha scritto il May 23, 2017, 21:22
Si incontreranno per tre volte, ma ogni volta sarà l’unica, e la prima, e l’ultima.
Ha scritto il Apr 16, 2017, 17:16
Gliel’ho detto, non finisco mai niente.Le è accaduto almeno di cominciare, una volta?Forse una.Dov’era?Di fianco a un uomo.È un buon punto di partenza.Mah.Aveva qualcosa di speciale?Tutto. C’è solo lui, al mondo.Cioè?Non c’è nessuno ...Continua
Ha scritto il Aug 19, 2016, 07:38
Stava pensando alla misteriosa permanenza dell’amore, nella corrente mai ferma della vita.
Ha scritto il Aug 19, 2016, 07:37
Perché lui? Perché conosco solo posti squallidi, e invece da lui è bello, e tu hai bisogno di stare in un posto bello. Bello perché c’è il mare? No, bello perché c’è lui.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi