Trilobiti

I dodici racconti di un grande scrittore

Voto medio di 695
| 170 contributi totali di cui 157 recensioni , 12 citazioni , 0 immagini , 0 note , 1 video
Breece D'J Pancake muore suicida nel 1979 a 26 anni. Quando, quattro anni dopo in America esce la sua unica raccolta di racconti, la reazione è unanime: non si tratta soltanto di un caso letterario, ma di un autore nato classico. Il libro raccoglie d ...Continua
Ha scritto il 14/01/18
Trilobiti di Breece D’J Pancake, ai più non dirà nulla né il nome e né questo titolo dal sapore archeologico, eppure Breece D’J Pancake è stato uno dei più grandi scrittori americani di sempre, morto suicida a ventisei anni ha pubblicato solo dodici ...Continua
Ha scritto il 27/10/17
alcuni racconti centrano l'obiettivo, purtroppo solo alcuni a mio parere
Ha scritto il 05/09/17
Disturbante
Qualcuno ha detto "é difficile essere uomini, ma uomini veramente". Qui si tratta allo spasimo dell'atrocità d'essere uomini senza l'illusione offerta da quel "ma uomini veramente".
Ha scritto il 12/07/17
Alcuni racconti meritano cinque stelle: precisi e spietati. Se l'autore avesse avuto più tempo probabilmente l'intera raccolta sarebbe stata da massimo dei voti. Così lascia in bocca l'amaro della sconfitta senza l'incanto dell'esattezza.
Ha scritto il 26/06/17
secondo me ci sono frasi che valgono un libro, eccone due, e siano solo alle prime 2 pagine
"C’è voluto più di un milione di anni per fare questa piccola collina liscia e ho cercato dappertutto trilobiti. Penso a com’è sempre stata lì e a come ci
...Continua

Ha scritto il Aug 30, 2016, 18:00
Sono nato qui e non ho mai voluto andarmene davvero. Ricordo gli occhi di papà morto che mi guardavano. Erano molto secchi e mi portarono via qualcosa
Ha scritto il Aug 09, 2015, 14:39
New York si è inghiottita Chester e poi lo ha risputato fuori perché lui pensava che la sua merda non puzzasse, o almeno questo era quello che diceva la gente.
Ha scritto il Aug 09, 2015, 14:39
Entrai sperando che il mio vecchio avesse una birra in mano, solo per poter rimettere il mondo al suo posto, ma era in cucina che leggeva un giornale, ed era perfettamente sobrio e in possesso delle sue facoltà.
Ha scritto il Aug 09, 2015, 14:39
Il sogno era più bello di quello che facevo sulla signora Dent, la mia professoressa di matematica, la dea sexy, che mi stuprava a sangue durante una lezione privata; e poi il sogno era anche più divertente perché credevo che potesse succedere davver ...Continua
Ha scritto il Aug 09, 2015, 14:39
«Ce ne andiamo in Messico e ci sposiamo» disse lui.
«Non posso, sono troppo spaventata.»
Harvey si girò verso di lei, con la luce gialla della strada che gli risplendeva in faccia e sul petto.
«Per tutto il tempo che sono stato dentro» di
...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

Ha scritto il Nov 28, 2016, 11:33
Country Road
Autore: John Denver
INTRODUZIONE

di Giacomo Papi

Breece Pancake era nato il 29 giugno 1952, a Milton, nel West Virginia. Si è sparato l’8 aprile 1979, domenica delle Palme, a Charlottesville, capitale dello stato. Aveva ventisei anni. È una notte in cu
...Continua
  • 1 mi piace

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi