Trilogia di New York

Voto medio di 5.891
| 643 contributi totali di cui 590 recensioni , 53 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
L'opera che ha rivelato l'autore di Smoke, che sarà a settembre a Venezia comegiurato del Festival del cinema. La Trilogia contiene: "Città di vetro", lastoria di uno scrittore di romanzi gialli che "accetta" l'errore del caso efinge di essere ... Continua
Ha scritto il 21/09/17
La fine
Si parte con la lettura belli galvanizzati, si prosegue frementi nell'attesa che accada qualcosa che sblocchi la narrazione, si prosegue con la speranza che arriverà il colpo di scena, ecco, sì, aspetta, arriva l'orgasmo a cui anela il famelico ..." Continua...
Ha scritto il 10/09/17
Paul Auster è un maestro nel costruire, e poi distruggere, i suoi castelli di sabbia
L'ottima capacità di scrittura, lo stile peculiare e accattivante e il coinvolgente terzo racconto non bastano a farmi apprezzare la trilogia. Le tre storie, caratterizzate da personaggi carismatici ma simili e la voluta autodistruttività dei ..." Continua...
Ha scritto il 06/08/17
capolavoro assoluto. Inarrivabile!
Ha scritto il 22/07/17
Perché?
Appassionante capacità di narrare le storie di uno scrittore che però delude con finali di ineluttabile autodistruttività.
  • 1 mi piace
Ha scritto il 25/06/17
Tre detective-stories: la prima mi ha molto incuriosito, la seconda un po' annoiato e la terza l'ho trovata la più bella di tutte, la più avvincente. Paul Auster scrive benissimo ed ha la capacità di trasportare il lettore in un luogo inconsueto, ..." Continua...
  • 3 mi piace

Ha scritto il Jul 01, 2016, 10:22
New York era un luogo inesauribile, un labirinto di passi senza fine.
Pag. 6
Ha scritto il Jun 18, 2016, 05:08
Arrivò il mio trentesimo compleanno. Conoscevo Sophie da tre mesi, e lei volle festeggiare a tutti i costi. Dapprima ero restio, perchè non avevo mai dato troppa importanza ai compleanni, ma alla fine mi lasciai sopraffare dalla sua eccitazione ... Continua...
Ha scritto il Jun 17, 2016, 21:33
"I libri vanno letti con la stessa cura e la stessa riservatezza con cui sono stati scritti"
Pag. 167
Ha scritto il Sep 04, 2015, 22:11
Ogni vita è inspiegabile, continuavo a ripetermi. Per quanti fatti si riferiscano, per quanti dettagli vengano forniti, il nocciolo resiste alla rappresentazione. Riferire che tizio è nato qui e si è recato là, che ha fatto questo o quello, che ... Continua...
  • 1 mi piace
Ha scritto il Sep 04, 2015, 22:07
Una volta tanto mi lasciai andare, senza volermi sentire superiore alla mia felicità, senza volermi guardare dall'alto o essere più intelligente dei miei sentimenti.
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi