Trilogia di New York

Città di vetro - Fantasmi - La stanza chiusa

Voto medio di 6075
| 672 contributi totali di cui 615 recensioni , 55 citazioni , 0 immagini , 2 note , 0 video
Pubblicati tra il 1985 e il 1987, i tre romanzi che compongono questa "Trilogia" sono raffinate detective stories in cui le strade di New York fanno da cornice e palcoscenico a una profonda inquietudine esistenziale. "Città di vetro" è la storia di u ...Continua
LelaCosini
Ha scritto il 08/01/19
da quello che avevo sentito, credevo molto ma molto meglio di così

Città di vetro 7.1.19-8.1.19 ***
Fantasmi 8.1.19-8.1.19 ***
La stanza chiusa 8.1.19-9.1.19 ***1/2

Francesco
Ha scritto il 26/12/18
Tre brevi romanzi che tramite il pretesto iniziale di portare a termine un’indagine si rivelano qualcosa di più complesso. L’investigatore di turno, di volta in volta, viene letteralmente risucchiato dall’oggetto dell’indagine sin quasi a trovarsi lu...Continua
Giona
Ha scritto il 15/12/18
Tre piccoli romanzi virali.
La scrittura di Paul Auster è una fra le più ispirate degli ultimi decenni. ‘Trilogia di New York’ si può considerare un libro manifesto, nel senso che illustra il tipo di ispirazione dello scrittore, anche se al contempo non mi sembrano poi tantissi...Continua
inertiatic85
Ha scritto il 29/11/18
Solitudine
Inizialmente avevo pensato di scrivere un parere su ognuno dei tre brevi romanzi che compongono questa trilogia. Ma nelle ultime pagine de La stanza chiusa ho capito che sarebbe stato un errore, perché Auster richiama alle altre due storie, perché è...Continua
Frasi arzianti
Ha scritto il 18/10/18
Frasi dal libro
"New York era un luogo inesauribile, un labirinto di passi senza fine: e per quanto la esplorasse, arrivando a conoscerne a fondo strade e quartieri, la città lo lasciava sempre con la sensazione di essersi perduto. Perduto non solo nella città, ma a...Continua

MaraC
Ha scritto il Dec 07, 2018, 19:41
Ogni vita è inspiegabile, continuavo a ripetermi. Per quanti fatti si riferiscano, per quanti dettagli vengano forniti, il nocciolo resiste alla rappresentazione. (...) Tutti vogliamo che ci raccontino delle storie, e le ascoltiamo come facevamo da b...Continua
Pag. 247
Postcards from...
Ha scritto il Dec 18, 2017, 21:38
Tutti vogliamo che ci raccontino delle storie, e le ascoltiamo come facevamo da bambini. Dentro le parole immaginiamo la vera vicenda, e a tal fine ci sostituiamo ai personaggi fingendoci capaci di comprenderli perchè comprendiamo noi stessi. è una m...Continua
Smarties
Ha scritto il Jul 01, 2016, 10:22
New York era un luogo inesauribile, un labirinto di passi senza fine.
Pag. 6
ilcavallodibrunilde
Ha scritto il Jun 18, 2016, 05:08
Arrivò il mio trentesimo compleanno. Conoscevo Sophie da tre mesi, e lei volle festeggiare a tutti i costi. Dapprima ero restio, perchè non avevo mai dato troppa importanza ai compleanni, ma alla fine mi lasciai sopraffare dalla sua eccitazione per l...Continua
Fabrizio Garau
Ha scritto il Jun 17, 2016, 21:33
"I libri vanno letti con la stessa cura e la stessa riservatezza con cui sono stati scritti"
Pag. 167

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi