Triste come lei

e altri racconti

Voto medio di 26
| 7 contributi totali di cui 7 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 12/09/14
Onetti aveva pubblicato tre raccolte di racconti vari:“Un sueno realizado y otros cuentos” 1951“la cara de la desgracia” 1960“el infierno tan temudo” 1962Questa raccolta einaudiana era stata pubblicata per la prima volta in Spagna nel ..." Continua...
  • 11 mi piace
  • 4 commenti
  • Rispondi
Ha scritto il 29/05/14
Quando mi sono accorto di essermi incautamente inoltrato nella giungla onettiana senza una bussola era troppo tardi. Perché Onetti (che pensavo argentino mentre in realtà è uruguagio) è uno di quegli scrittori che non si possono approcciare ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • 1 commento
  • Rispondi
Ha scritto il 21/01/14
serie di racconti dal 1933 al 81. la ricostruzione di un mondo a sè, parallelo a quello reale. enigmatico e raffinato, commovente e disarmante. necessita di un approfondimento della sua opera
  • Rispondi
Ha scritto il 01/04/13
Ormoni e letteratura
Stile impeccabile, intelligenza, questo e quest'altro, ma un uomo che racconta solo di donnine svaporate e senza carattere che desidera rimorchiare, e che a volte rimorchia, incontrate in luoghi di lusso, per strada e basta, mi annoia non poco. ..." Continua...
  • 2 mi piace
  • 3 commenti
  • Rispondi
Ha scritto il 13/01/08
Sono racconti
Onetti ha uno stile molto personale. I suoi racconti sono difficilmente classificabili e, secondo me, meravigliosi. In un mondo immaginario ma assolutamente reale, io suoi personaggi si muovono in un circolo e si ritrovano, qua e là, in racconti ..." Continua...
  • 10 mi piace
  • 2 commenti
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi