Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Troppo buoni con le donne

By Raymond Queneau

(421)

| Paperback | 9788806180461

Like Troppo buoni con le donne ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Il romanzo è stato scritto da Queneau nel 1971, cinque anni prima di morire,quando l'autore aveva già pubblicato le sue opere maggiori di narrativa e i folgoranti saggi letterari. Vi si narra di un gruppo di repubblicani irlandesi che si impegnano, n Continue

Il romanzo è stato scritto da Queneau nel 1971, cinque anni prima di morire,quando l'autore aveva già pubblicato le sue opere maggiori di narrativa e i folgoranti saggi letterari. Vi si narra di un gruppo di repubblicani irlandesi che si impegnano, nel fatidico 1916, a occupare un ufficio postale di Dublino. Sono sette buoni diavoli che improvvisano un'azione rivoluzionaria nella più totale sprovvedutezza. Evacuano l'ufficio, fanno secco il suo direttore, e si preparano, perché così vuole l'autore, a vivere ore di inatteso eroismo che dovrebbe venire da un'accanita resistenza alla prevedibile controffensiva inglese. Nei piani abborracciati dei sette prodi, c'è però un evento imprevisto.

67 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    "Larry O' Rourke era spirato. Dillon gli accomodò la testa per terra, si rialzò e fece il segno della croce, anche se, come ogni buon cattolico, aveva una forte tendenza all'ateismo."

    "Quando tutto tace così, alto come qua, tutto porta al cuore. O ...(continue)

    "Larry O' Rourke era spirato. Dillon gli accomodò la testa per terra, si rialzò e fece il segno della croce, anche se, come ogni buon cattolico, aveva una forte tendenza all'ateismo."

    "Quando tutto tace così, alto come qua, tutto porta al cuore. O più giù ancora verso gli organi copulatori."

    Is this helpful?

    neuronelento85 said on Aug 29, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    son pazzi questi inglesi

    Scanzonata parodia della insurrezione irlandese che ...capitola difronte a una impiegata inglese delle poste.

    Is this helpful?

    Conteroccabruna said on Aug 13, 2014 | Add your feedback

  • 3 people find this helpful

    Brillare

    Per essere brillante, sarà anche brillante - frizzante, spiritoso, come volete -, ma trovo che troppo erotismo finisca col rendere una qualsiasi storia eccessivamente volgare; se questo erotismo non appare poi giustificato, e almeno qui Queneau mi pa ...(continue)

    Per essere brillante, sarà anche brillante - frizzante, spiritoso, come volete -, ma trovo che troppo erotismo finisca col rendere una qualsiasi storia eccessivamente volgare; se questo erotismo non appare poi giustificato, e almeno qui Queneau mi pare non pensi troppo a giustificare quel che scrive, si inizia a scivolare sul declivio della barzelletta da osteria.

    Non mi è piaciuto molto.

    Is this helpful?

    Nelvis said on Jun 14, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Sfizioso

    Gertie, Gertie, ma cosa combini mai?

    Non è un libro storico e pensante, anzi!
    Il linguaggio è particolare e la storia scivola via veloce.
    Da leggere per svagarsi un po'.
    Consigliato.

    Is this helpful?

    DarkCoffee - www.scompaginando.it said on Sep 8, 2013 | Add your feedback

  • 8 people find this helpful

    Ironia sottilissima, comicità sopraffina, pathos, eros, infine tanathos tenuti assieme da un argot micidiale e di stupefacente invenzione.
    Le capacità allusive e l'uso della metafora sono funamboliche: non v'è nulla di esplicito ma l'insieme è alq ...(continue)

    Ironia sottilissima, comicità sopraffina, pathos, eros, infine tanathos tenuti assieme da un argot micidiale e di stupefacente invenzione.
    Le capacità allusive e l'uso della metafora sono funamboliche: non v'è nulla di esplicito ma l'insieme è alquanto comi-erotico.
    Perfida la costante allusione a Joyce nel motto che unisce una scalcinata banda di dublinesi, perdenti in politica ma vittoriosi in un "amore" che vieppiù li affratella, etero od omosessuali che siano.

    Is this helpful?

    charta said on Aug 22, 2013 | 3 feedbacks

Book Details

  • Rating:
    (421)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Paperback 185 Pages
  • ISBN-10: 8806180460
  • ISBN-13: 9788806180461
  • Publisher: Einaudi (Einaudi tascabili. Scrittori)
  • Publish date: 2006-xx-xx
  • Also available as: Others
  • In other languages: other languages English Books
Improve_data of this book