Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Troppo piombo

Di

Editore: Instar Libri

3.9
(307)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 320 | Formato: Altri

Isbn-10: 884610109X | Isbn-13: 9788846101099 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: eBook

Genere: Fiction & Literature , Mystery & Thrillers

Ti piace Troppo piombo?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Qualcuno uccide le giornaliste di "Paris24h", noto quotidiano parigino. Ci sono pochi indizi, nessun sospetto, troppi pettegolezzi. Questo è un lavoro per les italiens. Tutto sembra legato ad una sfilata di moda durante le rivolte nelle banlieues, ma qual è il legame tra il giornale e le periferie in fiamme? In una Parigi invernale, dove tutto viene lentamente ricoperto da una nevicata senza fine, ogni cosa è diversa da quello che sembra: per stanare l'assassino il commissario Mordenti dovrà destreggiarsi tra riunioni di redazione, rivalità, ambizioni e inganni, distratto dalla presenza di Nadège, una bella giornalista di colore che forse ha qualcosa da nascondere.
Ordina per
  • 4

    e 1/2

    Un tantinello violente le storie di Pandiani per i miei sensibili gusti, però scrive troooppo bene, le battute di Mordenti e c. mi fanno sganasciare dal ridere.

    ha scritto il 

  • 4

    Un altro Pandiani che rimette in sesto: trama appassionante, la giusta spolverata di intrigante sensualità, e dinamico ma con noçalance…senza strafare, giusto quel tanto che non arrivi a sconvolgere quell’indolenza tutta francese.
    Ancora brillanti “les italiens”, ancora coinvolgenti questi guasc ...continua

    Un altro Pandiani che rimette in sesto: trama appassionante, la giusta spolverata di intrigante sensualità, e dinamico ma con noçalance…senza strafare, giusto quel tanto che non arrivi a sconvolgere quell’indolenza tutta francese. Ancora brillanti “les italiens”, ancora coinvolgenti questi guasconi!

    ha scritto il 

  • 4

    Dopo il riuscitissimo "Les italiens", "Troppo piombo" continua la saga dei poliziotti italiani a Parigi. Nel complesso è un buon poliziesco, più classico e ragionato rispetto al primo che aveva, oltre ad un ritmo molto più serrato ed avvincente, una trama più riuscita ed originale: paradossalment ...continua

    Dopo il riuscitissimo "Les italiens", "Troppo piombo" continua la saga dei poliziotti italiani a Parigi. Nel complesso è un buon poliziesco, più classico e ragionato rispetto al primo che aveva, oltre ad un ritmo molto più serrato ed avvincente, una trama più riuscita ed originale: paradossalmente (e sottolineo "paradossalmente") il personaggio "femminile" del primo romanzo era più riuscito di quello, abbastanza stereotipato ed antipatico, di questo secondo capitolo. I poliziotti della squadra sono invece sempre i soliti simpatici guasconi, a partire dal commissario Mordenti, leader del gruppo ed incallito tombeur de femmes (anche troppo, spero che nel successivo capitolo passi il tempo anche in altri modi, se no rischia di diventare noioso...).

    ha scritto il 

  • 3

    Troppa violenza. Non mi sembrava il caso di descrivere in modo così particolareggiato le violenze perpetrate. In effetti quelle pagine le ho saltate... Mi piacciono i noir ma così è un po' troppo......

    ha scritto il 

Ordina per