Troppo piombo

Di

Editore: Instar Libri

3.9
(327)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 320 | Formato: Altri

Isbn-10: 884610109X | Isbn-13: 9788846101099 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: eBook

Genere: Narrativa & Letteratura , Mistero & Gialli

Ti piace Troppo piombo?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Qualcuno uccide le giornaliste di "Paris24h", noto quotidiano parigino. Ci sono pochi indizi, nessun sospetto, troppi pettegolezzi. Questo è un lavoro per les italiens. Tutto sembra legato ad una sfilata di moda durante le rivolte nelle banlieues, ma qual è il legame tra il giornale e le periferie in fiamme? In una Parigi invernale, dove tutto viene lentamente ricoperto da una nevicata senza fine, ogni cosa è diversa da quello che sembra: per stanare l'assassino il commissario Mordenti dovrà destreggiarsi tra riunioni di redazione, rivalità, ambizioni e inganni, distratto dalla presenza di Nadège, una bella giornalista di colore che forse ha qualcosa da nascondere.
Ordina per
  • 4

    Veramente notevole

    Finalmente un poliziesco che mi ha trascinata, appassionata, fatta innamorare dei personaggi. Già mi era piaciuto Les Italiens, ma questo mi ha affascinato di più. La storia è più emotiva e al tempo s ...continua

    Finalmente un poliziesco che mi ha trascinata, appassionata, fatta innamorare dei personaggi. Già mi era piaciuto Les Italiens, ma questo mi ha affascinato di più. La storia è più emotiva e al tempo stesso più ragionata, la scrittura – pur conservando gli elementi di novità che già avevo individuato nel primo della serie – si è evoluta in scorrevolezza e ricchezza.
    Gran personaggio, quel Mordenti, ma quelli che gli stanno intorno non scherzano niente. La trama è adrenalinica, le figure di contorno non scadono mai nella macchietta, gli eventi si susseguono a un ritmo adrenalinico e non manca il sesso e il sentimento ma, grazie al cielo, senza sforare mai nel melodramma o nel porno soft, vizio ormai assai diffuso.
    Continuo a pensare che Pandiani è uno dei migliori in Italia nel genere.

    ha scritto il 

  • 4

    e 1/2

    Un tantinello violente le storie di Pandiani per i miei sensibili gusti, però scrive troooppo bene, le battute di Mordenti e c. mi fanno sganasciare dal ridere.

    ha scritto il 

  • 4

    Un altro Pandiani che rimette in sesto: trama appassionante, la giusta spolverata di intrigante sensualità, e dinamico ma con noçalance…senza strafare, giusto quel tanto che non arrivi a sconvolgere q ...continua

    Un altro Pandiani che rimette in sesto: trama appassionante, la giusta spolverata di intrigante sensualità, e dinamico ma con noçalance…senza strafare, giusto quel tanto che non arrivi a sconvolgere quell’indolenza tutta francese.
    Ancora brillanti “les italiens”, ancora coinvolgenti questi guasconi!

    ha scritto il 

Ordina per