Pubblicato postumo nel 1884, questo romanzo, finora inedito in Italia, è l'ultimo scritto da Trollope. L'opera si lascia apprezzare per la limpidezza della prosa e la fluidità del ritmo narrativo, e offre una rigorosa ricostruzione del milieu medio­b ...Continua
Monica ( ora...
Ha scritto il 24/08/14
Libro e storia leggermente clautrofobica. In alcuni momenti ho avuto la sensazione di assistere ad una rappresentazione teatrale fatta di pochi ed essenziali personaggi che, alternandosi sul palco, sviscerano al pubblico i loro pensieri più intimi e...Continua
Gianluca Attoli
Ha scritto il 12/01/14

Bel romanzo, traduzione italiana così così.

Annarita
Ha scritto il 04/10/10

Una storia d'amore ricca di dolcezza e anche di ironia, così trollopeana! Consigliato.

Lexie B
Ha scritto il 13/05/10
Non leggetelo. è il libro più noioso e pesante che abbia mai letto, nonostante non sia affatto lungo. La trama è noiosa, i personaggi sono noiosi, quasi impediti, a me veniva da entrare nel racconto e prenderli tutti a schiaffi. Probabilmente l'autor...Continua
manu
Ha scritto il 17/04/10

parte bene...da classico vittoriano...poi si perde nel ripetere i due concetti onnipresenti nel romanzo...niente intreccio, una noia


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi