Tutta colpa dell'angelo

Un'allegra favola di Natale

Voto medio di 803
| 219 contributi totali di cui 201 recensioni , 18 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Siamo in un piccolo villaggio californiano e Lena ruba un pino dal terreno delsuo ex marito per farlo diventare un albero di Natale. Ma quando l'ex maritola sorprende, vestito da Babbo Natale e ubriaco, lei accidentalmente louccide. La questione si ... Continua
Ha scritto il 17/08/17
Fuori di testa, come tutti i libri di Moore. Divertente, irriverente, scorretto. Ho trovato non esaltante l'ambientazione a Pine Cove, tra l'altro legata al riutilizzo di alcuni personaggi già protagonisti di altri suoi romanzi, ma ho letto ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 01/02/17
SPOILER ALERT
Che dire.... Non è un capolavoro, ma fa ridere :D Leggendo la postilla dell'autore ho scoperto che i personaggi sono già presenti in altri romanzi, il conoscerli già potrebbe essere un incentivo per continuare l'esposizione di questo autore. È ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 16/01/17
Mah...
Le premesse erano buone, un libro leggero e irriverente sul tema del Natale. Ottimo. Dopo poche decine di pagine però il racconto ha preso una svolta horror che onestamente non ho capito né apprezzato, perdendo nel frattempo la maggior parte ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 01/01/17
Angelo sempre stupido ma meno divertente
Tra i romanzi che ho letto, fino ad ora, di Moore questo è quello che mi piace meno. Resta l'ironia e la capacità di mettere a nudo la stupidità che spesso ci circonda, ma in questo caso è un po' meno divertente. Sa un po' di già letto. ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 31/12/16
Inizio e finisco l'anno con Moore. Libretto veloce e divertentissimo, un clima natalizio alternativo :)
  • 1 mi piace
  • Rispondi

Ha scritto il Dec 06, 2013, 21:31
Avvertenze dell'autoreSe state comprando questo libro come regalo per vostra nonna o per un ragazzino, sappiate che contiene parolacce, gustose descrizioni di cannibalismo e quarantenni che fanno sesso. Poi non date la colpa a me. Io vi ho avvisati. ... Continua...
Pag. 9
  • 1 commento
  • Rispondi
Ha scritto il Dec 26, 2012, 16:19
Se credi davvero che esistano persone sane di mente, significa che non le conosci abbastanza.
Pag. 126
  • Rispondi
Ha scritto il Dec 26, 2012, 16:18
Amnistia Natalizia. Potete perdere di vista un amico, non rispondere alle sue telefonate, ignorarne le e-mail, evitare il contatto visivo al Thrifty-Mart, dimenticare compleanni, anniversari e rimpatriate, ma se vi presenterete a casa sua durante ... Continua...
Pag. 94
  • Rispondi
Ha scritto il Jan 09, 2011, 15:33
Se Josh avesse avuto una pistola gli avrebbe sparato, ma essendo un bambino
disarmato, decise che, fra tutti gli adulti, quel goffo agente di polizia avrebbe potuto
credere a quanto aveva visto.
Pag. 44
  • Rispondi
Ha scritto il Jan 09, 2011, 15:32
Rifiuto dell’inverno: lì giaceva la chiave della schadenfreude californiana, la gioia segreta che il resto del paese provava di fronte alle disgrazie di questo stato. L’intero paese pensava: «Guardateli, con la loro ... Continua...
Pag. 80
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi