Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Tutte le poesie

Poesie - ­Ultimi versi - ­Una stagione all'inferno­ - Gli stupri

By Arthur Rimbaud

(381)

| Others | 9788881833092

Like Tutte le poesie ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

16 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 3 people find this helpful

    "Non si è mai molto seri, a diciassette anni.
    - Di colpo di ci stanca di birra e limonata,
    dei chiassosi caffè dalle luci splendenti!
    - E allora si passeggia sotto i tigli del viale."

    "Me ne andavo con i pugni nelle tasche sfondate..."

    "Sì, l'ora ...(continue)

    "Non si è mai molto seri, a diciassette anni.
    - Di colpo di ci stanca di birra e limonata,
    dei chiassosi caffè dalle luci splendenti!
    - E allora si passeggia sotto i tigli del viale."

    "Me ne andavo con i pugni nelle tasche sfondate..."

    "Sì, l'ora nuova è almeno molto severa. Posso dire comunque che la vittoria è mia: il digrignar di denti, i sibili del fuoco, i sospiri appestati si moderano. Tutti i ricordi immondi svaniscono."

    "Noi abbiamo fede nel veleno. Sappiamo dare la nostra vita intera tutti i giorni. Ecco il tempo degli Assassini."

    Che strano effetto rileggere dopo quasi dieci anni le parole di uno dei miei "maestri". Mi considero fortunato per averlo conosciuto in una fase della vita adatta a recepire la lezione (mi si passi il termine) del grande poeta teppista, altrimenti dubito molto che mi sarei avvicinato successivamente alla sua produzione. All'epoca ero rimasto molto colpito da quello che consideravo il suo fallimento alla ricerca di una liberazione impossibile, e poi lentamente lo abbandonai per rivolgermi verso altre destinazioni. Certe figure luminose della nostra giovinezza devono restare dove sono, ma tutto questo non diminuisce il loro valore. Il loro ruolo è infatti questo: ricomparire occasionalmente per ricordarci chi eravamo e in quale direzione eravamo diretti.

    Is this helpful?

    Le Volontaire said on Dec 8, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    SENSAZIONE

    Nelle azzurre sere d'estate, io andrò per i sentieri,
    Punzecchiato dal grano, a pestare l'erba minuta:
    Sognatore, io ne sentirò la frescura ai piedi.
    Io lascerò che il vento bagni il mio capo nudo.

    Io non parlerò, io non pens ...(continue)

    SENSAZIONE

    Nelle azzurre sere d'estate, io andrò per i sentieri,
    Punzecchiato dal grano, a pestare l'erba minuta:
    Sognatore, io ne sentirò la frescura ai piedi.
    Io lascerò che il vento bagni il mio capo nudo.

    Io non parlerò, io non penserò a nulla:
    Ma l'amore infinito mi salirà nell'anima,
    E io andrò lontano, molto lontano, come uno zingaro,
    Nella Natura, - felice come se fossi con una donna.

    FIORI

    Da un gradino d'oro,- fra i cordoni di seta, le garze grigie, i velluti verdi e i dischi di cristallo che anneriscono come bronzo al sole,- vedo la digitale schiudersi sopra un tappeto di filigrane d'argento, d'occhi e di capigliature.

    Monete d'oro giallo sparse sull'agata, pilastri di mogano che sorreggono una cupola di smeraldi, mazzi di raso bianco e sottili verghe di rubino circondano la rosa acquatica.

    Simili a un dio dagli enormi occhi azzurri e dalle forme di neve, il mare e il cielo attirano verso le terrazze di marmo la folla delle giovani e forti rose.

    Is this helpful?

    Banshee said on Oct 2, 2011 | 2 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    nave dei folli

    il battello ebbro
    c'è ancora bisogno di parlanre, davvero?
    sembra platone, tutti ci si rimpiono la bocca
    ma quanti animi ricolmano questi suoi versi
    quanti hanno mangiato nella sua carne?

    Is this helpful?

    Acetico Glaciale said on Sep 24, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ma Bohème

    Rimbaud è uno dei miei poeti preferiti, 'Ma Bohème' è una delle poesie più belle mai scritte

    Is this helpful?

    Lamaga said on Dec 19, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Nessuno batte il gran genio di nome Charles....

    Is this helpful?

    Daniela said on Oct 31, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    meraviglioso poeta che tutti dovrebbero conoscere, leggere, amare.

    Is this helpful?

    Jess said on Sep 7, 2010 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (381)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Others 400 Pages
  • ISBN-10: 8881833093
  • ISBN-13: 9788881833092
  • Publisher: Newton & Compton
  • Publish date: 1989-01-01
  • Also available as: Mass Market Paperback , Paperback
Improve_data of this book