Tutti gli altri

Voto medio di 35
| 11 contributi totali di cui 9 recensioni , 2 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
La bambina che oggi cerca esseri magici e gatti randagi non è così diversa dalla ragazza che seguirà artisti di strada per le vie di piccoli paesi e viaggerà verso nord in cerca di verità e protezione. Attraverso una geografia sentimentale che va dag ...Continua
Solventi
Ha scritto il 07/02/16
"Tutto poteva essere pulito, perfetto, se solo fossimo stati irraggiungibili." Con tenerezza, lucidità e determinazione poetica, Francesca Matteoni compie un'indagine densa nel profondo dei ricordi, nella presenza della memoria, tentando di risolvere...Continua
Iago
Ha scritto il 07/09/15

Un romanzo che riesce a fondere una prosa chiara e schietta a un marcato lirismo. Memorie e immagini si legano con straordinaria efficacia, coinvolgendo il lettore dalla prima all'ultima pagina.

Biblioteca San...
Ha scritto il 11/05/15
"Tutti gli altri" di Francesca Matteoni
Il bel romanzo d’esordio di Francesca Matteoni, di cui tutti conosciamo le qualità poetiche, uscito da qualche mese, nella bellissima collana di narrativa di Tunué, è stato fin qui molto apprezzato e molto recensito. Uno dei temi che (giustamente) ha...Continua
The march hare
Ha scritto il 22/04/15
Accomiatarsi dall’infanzia significa scrivere una favola nera, quella in cui si debbono lasciare indietro i personaggi (fittizi o meno) che hanno fatto parte della nostra vita. Di più: crescere è un processo smaliziato, in cui ogni storia svela il su...Continua
Raffaello Ferrante
Ha scritto il 13/04/15
recensito per Mangialibri
http://www.mangialibri.com/node/17254 Il lettone dei grandi in cui con i cugini Elisa e Matteo nei giorni di festa lei amava raccontare storie fino a quando “[…] i campi là fuori si riempivano di spiriti”, che Elisa di prendere sonno in quei sabati p...Continua

Andrea Pennywise
Ha scritto il Apr 18, 2015, 16:55
Per lui l'esistere aveva due modi di essere crudele: quello degli uomini e quello delle bestie, e se nel secondo prevaleva la forza, nel primo non aveva che la sua disperazione.
Pag. 55
Andrea Pennywise
Ha scritto il Apr 18, 2015, 16:52
Ci fosse stato il tempo gli avrei spiegato, che l'anima è una falla, aperta da coloro che amiamo dentro di noi.
Pag. 36

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi