Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Tutti i racconti, le poesie e «Gordon Pym»

Edizioni integrali

Di

Editore: Newton & Compton (I mammut, 7)

4.5
(546)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 988 | Formato: Copertina rigida

Isbn-10: 8881835800 | Isbn-13: 9788881835805 | Data di pubblicazione:  | Edizione 2

Traduttore: D. Palladini , Tommaso Pisanti , Enzo Gioachino , I. Donfrancesco , P. Collesi , Riccardo Reim , N. Rosati Bizzotto ; Prefazione: Tommaso Pisanti

Disponibile anche come: Paperback , Cofanetto , eBook

Genere: Fiction & Literature , Horror , Mystery & Thrillers

Ti piace Tutti i racconti, le poesie e «Gordon Pym»?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Indice contenuti

Edgar Allan Poe "ritrovato" di Tommaso Pisanti

Cronologia della vita e delle opere

Nota bibliografica


RACCONTI:

I delitti della Rue Morgue (The Murders in the Rue Morgue) 1841

Il mistero di Marie Roget (The Mystery of Marie Roget) 1842

Lo scarabeo d'oro (The Golden Bug) 1843

La lettera rubata (The Purloined letter) 1845

Manoscritto trovato in una bottiglia (MS. Found in a Bottle) 1833

L'appuntamento (The Assignation) 1834

Berenice (Berenice) 1835

Ligeia (Ligeia) 1838

Il crollo della casa Usher (The Fall of the House of Usher) 1839

William Wilson (William Wilson) 1840

La mascherata della Morte Rossa (The Masque of the Red Death) 1842

Il pozzo e il pendolo (The Pit and the Pendulum) 1843

Il cuore rivelatore (The Tell-Tale Heart) 1843

Il gatto nero (Tha Black-Cat) 1843

La verità sul caso di Mr. Valdemar (The Facts in the Case of Mr. Valdemar) 1845

Il barile di Amontillado (The Cask of Amontillado) 1846

Metzengerstein (Metzengerstein) 1832

Morella (Morella) 1835

Hop-Frog (Hop-Frog) 1849

L'uomo della folla (The Man of the Crowd) 1840

Una discesa nel Maelstrom (A Descent in the Maelstrom) 1841

Eleonora (Eleonora) 1842

Il ritratto ovale (The Oval Portrait) 1842

La cassa oblunga (The Oblong Box) 1844

Il genio della perversione (Imp of the Perverse) 1845

Sei tu il colpevole (Thou Art the Man) 1844

La sfinge (The Sphinx) 1846

Rivelazione mesmerica (Mesmeric Revelation) 1844

Un racconto delle Ragged Mountains (A Tale of Ragged Mountains) 1844

Perdita di fiato (Loss of Breath) 1832

La sepoltura prematura (Prematural Burial) 1844

Re Peste. Storia con Allegoria (King Pest. A Tale Containing an Allegory) 1835

Silenzio - Una favola (Silence - a Fable) 1837

L'incredibile avventura di un certo Hans Pfaall (The Unparalleled Adventure of One Hans Pfaall) 1835

La beffa del pallone (The Ballon-Hoax) 1844

Von Kempelen e la sua scoperta (Von Kempelen and His Discovery) 1849

La milleduesima notte di Shahrazad (The Thousand-and-Second Tale of Sheherazade) 1845

La carriera letteraria di Thingum Bob Esq. (The Literary Life of Thingum Bob Esq.) 1844

Una situazione imbarazzante (A Predicament) 18??

Mistificazione (Mystification) 1837

X-atura di un paragrafo (X-ing a Paragrab) 1849

La truffa considerata come una delle scienze esatte (Diddling considered as on of the exact scienced) 1843

L'Angelo del bizzarro. Stravaganza (The Angel of the Odd. An Extravaganza) 1844

Mellonta Tauta (Mellonta Tauta) 1849

L'uomo d'affari (The Business Man) 1840

Racconto di Gerusalemme (A Tale of Jerusalem) 1832

Non giocarti mai la testa col Diavolo. Racconto morale (Never Bet The Devil Your Head. A tale with a moral) 1841

Perchè il piccolo francese ha il braccio al collo (Why The Little Frenchman Wears His Hand in a Sling) 1840

Bon-Bon (Bon Bon) 1832

Quattro chiacchere con una mummia (Some Words With a Mummy) 1845

Il cottage di Landor (Landor's Cottage) 1849

Gli occhiali (The Spectacles) 1844

Il duca de L'Omelette (The Duc De L'Omelette) 1832

Una settimana con tre domeniche (Three Sundays in a Week) 1841

Ombra - Una parabola (Shadow - a Parable) 1835

Quattro bestie in una. L’uomo Cameleopardo (Four Beasts in One. The Homo-Cameleopard) 1836

Decadenza e caduta di un lion / Celebrità (Lionizing) 1835

Come si scrive un articolo alla Blackwood (How to Write a Blackwood Article) 1838

Il diavolo nel campanile (The Devil in the Belfry) 1839

La conversazione di Eiros e Charmion (The Conversation of Eiros and Charmion) 1839

L'isola della fata (The Island of the Fay) 1841

Colloquio di Monos e Una (The Colloquy of Monos and Una) 1841

Il sistema del dottor Catrame e del professore Piuma (The System of Doctor Tarr and Professor Fether) 1845

La potenza delle parole (The Power of the world) 1845

Il dominio di Arnheim (The Domain of Arnheim) 1847

SAGGI:

L'uomo finito (The Man That Was Used Up)

Il Giocatore di scacchi di Maelzel (Maelzel's Chess-Player)

La filosofia dell'arredamento (Philosophy of Furniture)

Recensione di Arabia Petraea di Stephens (Review of Stephens)

Scrivere per una rivista - Peter Snook (Magazine-Writing-Peter Snook)

I ciarlatani dell'Elicona - Satira (The Quacks of Helicon-A Satire)

Astoria (Astoria)

Gordon Pym (romanzo)

Prefazione alle poesie di Edgar Allan Poe (1845)

POESIE (con testo originale a fronte):

Tamerlano (Tamerlane) 1827

Canto (Song) 1827

Sogni (Dreams) 1827

Spiriti dei morti (Spirits of the Dead) 1827

La stella della sera (Evening Star) 1827

Imitazione (Imitation) 1827

Stanze (Stanzas) 1827

Un sogno (A Dream) 1827

Il giorno più felice (The Happiest Day) 1827

Il Lago (The Lake - To -) 1827

Sonetto alla Scienza (Sonnet - To Science) 1829

Al Aaraaf (id.) 1829

Romanza (Romance) 1829

A (To) 1829

Al fiume (To the River) 1829

A (To) 1830

Fantasticheria (Fairy-Land) 1829

Solo (Alone) 1830

Elizabeth (id.)

Acrostico (An acrostic)

A Elena (To Helen) 1831

Israfel (id.) 1831

La Dama che dorme (The Sleeper) 1831

La valle dell'Inquietudine (The Valley of Unrest) 1831

La città nel mare (The City in the Sea) 1831

Peana (A Paean)

A una in Paradiso (To one in Paradise) 1834

Inno (Hymn) 1835

Serenata (Serenade) 1835

A (To) 1835

Fanny (id.) 1835

Il Colosseo (The Coliseum) 1835

A F - s S. O - d. (To F - s S. O - d.) 1835

A F (To F) 1835

Ballata nuziale (Bridal Ballad) 1837

A Zante (To Zante) 1837

Il Palazzo stregato (The Haunted Palace) 1839

Silenzio (Sonnet - Silence)

Il Verme Trionfante (The Conqueror Worm) 1843

Lenora (id.)

Terra di sogno (Dream Land) 1844

Eulalia (id.) 1845

Il Corvo (The Raven) 1845

Una valentina (A Valentine) 1846

A Louise Olivia Hunter (To Miss Louise Olivia Hunter)

A M.L.S. (To M.L.S.) 1847

A (To) 1847

Ululame (id.) 1847

Enigma (An Enigma) 1848

Le campane (The Bells) 1849

A Elena (To Helen) 1849

Un sogno dentro a un sogno (A Dream Within a Dream) 1849

Per Annie (For Annie) 1849

Eldorado (id.) 1849

A mia madre (To My Mother) 1849

Annabel Lee (id.) 1849

Note

Saggi sulla poesia:
"Filosofia della composizione"
"Il principio poetico"
"Il fondamento logico del verso"

Poliziano, Una tragedia incompiuta (Politian, Unfinisced Tragedy) 1843 con una premessa di Riccardo Reim
Ordina per
  • 4

    Work in progress

    L'opera omnia di uno dei più straordinari scrittori e poeti del genere fantastico. Capostipite dei moderni racconti del terrore, Poe sa scandagliare l'animo umano in cerca delle paure più profonde e delle inquietudini che tormentano l'uomo. Genio assoluto.


    1) Racconti del mistero, dell'inc ...continua

    L'opera omnia di uno dei più straordinari scrittori e poeti del genere fantastico. Capostipite dei moderni racconti del terrore, Poe sa scandagliare l'animo umano in cerca delle paure più profonde e delle inquietudini che tormentano l'uomo. Genio assoluto.

    1) Racconti del mistero, dell'incubo e del terrore ****1/2

    Rileggere a distanza di anni questi racconti è stato come fare un tuffo nella mia adolescenza: li ho adorati allora e li adoro ancora adesso. Capolavori assoluti del genere che tengono inchiodato il lettore al libro e lo avvolgono con la loro atmosfera lugubre. Peccato che alcuni episodi risultino un po' datati e lascino spazio a volte a qualche accenno di noia. Ma si tratta davvero di poca roba. Da citare anche Dupin, il primo dei moderni investigatori e padre di tutto il filone del romanzo poliesco che seguirà. Imperdibili.
    Personale top 5 in ordine sparso
    1) Il gatto nero
    2) La caduta della casa Usher
    3) Il pozzo e il pendolo
    4) Il cuore rivelatore
    5) La maschera della morte rossa

    2) Racconti fantastici e grotteschi ***1/2

    Purtroppo non reggono il paragone con i racconti del terrore e ad alcuni episodi di altissimo livello troviamo parecchi racconti dallo sbadiglio facile o addirittura evitabili. Resta comunque un'ottima finestra spalancata sul bizzarro.
    Personale top 5 in ordine sparso
    1) Il sistema del dottor Tarr e del professor Fether
    2) L'angelo del bizzarro
    3) Gli occhiali
    4) Una situazione imbarazzante
    5) L'uomo finito

    3) Le Avventure di Arthur Gordon Pym ****

    L'unico romanzo di Poe ci trasporta nel pieno di un'avventura marinaresca e sembra quasi che nel corso della narrazione possiamo percepire le sofferenze ed i patimenti del protagonista, il senso di terrore ma anche di speranza che provocano le sue avventure. Pur non apprezzando particolarmente le storie di mare ho trovato Gordon Pym particolarmente avvincente, nonostante qualche passaggio troppo tecnico e qualche descrizione alla lunga stancante. Pur lontano dal genere horror e grottesco che l'ha reso famoso, Poe anche qui affascina e ammalia. Unica pecca il finale aperto che mi ha lasciato un po' d'amaro un bocca.

    ha scritto il 

  • 0

    Racconti terminati:<br/>- I delitti della Rue Morgue 4,5/5
    (Ne parlo su Youtube al minuto 20:36)
    http://www.youtube.com/watch?v=Ks4-1ww5wWo&list=UUx-cHP…

    - Lo scarabeo d'oro 3/5
    (Ne parlo su Youtube al minuto 12:41)
    https://www.y ...continua

    Racconti terminati:<br/>- I delitti della Rue Morgue 4,5/5
    (Ne parlo su Youtube al minuto 20:36)
    http://www.youtube.com/watch?v=Ks4-1ww5wWo&list=UUx-cHPYGn699NEd0Kag7SRQ&feature=share)

    - Lo scarabeo d'oro 3/5
    (Ne parlo su Youtube al minuto 12:41)
    https://www.youtube.com/watch?v=gZkbM_FMuOE

    ha scritto il 

  • 3

    E'un libro difficile da votare e recensire: Poe scrive senza ombra di dubbio molto bene ma ad alcuni racconti molto belli, come per esempio Lo Scarabeo d'Oro, si affiancano alcuni brani più cervellotici e lenti come Il dialogo tra Monos e Una, che io non sono riuscito a cogliere.
    In general ...continua

    E'un libro difficile da votare e recensire: Poe scrive senza ombra di dubbio molto bene ma ad alcuni racconti molto belli, come per esempio Lo Scarabeo d'Oro, si affiancano alcuni brani più cervellotici e lenti come Il dialogo tra Monos e Una, che io non sono riuscito a cogliere.
    In generale il libro mi piace anche se consiglio alcuni racconti:
    Tutti quelli di Dupin in particolare,poi Una discesa nel Maelstrom.

    ha scritto il 

  • 0

    "Non c'è in natura una passione più diabolicamente impaziente di quella di colui che, tremando sull'orlo di un precipizio, medita di gettarvisi"

    In lettura: Poesie / Saggi sulla poesia

    "Racconti fantastici e grotteschi": 4****
    "Tutti i racconti del mistero, dell'incubo e del terrore": 5*****

    ha scritto il 

  • 3

    Ottimo per la completezza ma..

    .. le traduzioni spesso lasciano a desiderare.


    Me ne sono reso conto dopo aver letto la raccolta di racconti su Einaudi con traduzione di Giorgio Manganelli, tutt'altra cosa, sembra un altro scrittore.


    Consigliato quindi per la completezza delle opere, ma per chi vuole leggere realm ...continua

    .. le traduzioni spesso lasciano a desiderare.

    Me ne sono reso conto dopo aver letto la raccolta di racconti su Einaudi con traduzione di Giorgio Manganelli, tutt'altra cosa, sembra un altro scrittore.

    Consigliato quindi per la completezza delle opere, ma per chi vuole leggere realmente Poe consiglio la traduzione di G. Manganelli su Einaudi.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    5

    E allora si seppe che la Morte Rossa era là, e tutti la riconobbero. Era arrivata come un ladro nella notte. Uno dopo l'altro caddero i festanti nelle sale ormai invase di sangue; morivano così, nella disperazione. E quando l'ultimo morì, anche l'orologio d'ebano tacque, e le fiamme dei tripodi s ...continua

    E allora si seppe che la Morte Rossa era là, e tutti la riconobbero. Era arrivata come un ladro nella notte. Uno dopo l'altro caddero i festanti nelle sale ormai invase di sangue; morivano così, nella disperazione. E quando l'ultimo morì, anche l'orologio d'ebano tacque, e le fiamme dei tripodi si spensero.
    E il Buio, il Disfacimento e la Morte Rossa dominarono indisturbati su tutto. [p. 89]

    ha scritto il 

  • 3

    A distanza di anni fa piacere rileggere i suoi più famosi racconti, con ancora negli occhi le trasposizioni cinematografiche di David Corman e i millanta fumetti dell'orrore figli della sua delirante fantasia. Quello che non avevo letto non mi è sembrato un granchè; risulta datato, causa anche l ...continua

    A distanza di anni fa piacere rileggere i suoi più famosi racconti, con ancora negli occhi le trasposizioni cinematografiche di David Corman e i millanta fumetti dell'orrore figli della sua delirante fantasia. Quello che non avevo letto non mi è sembrato un granchè; risulta datato, causa anche le velleità scientifiche di molte sue opere che ora mostrano tutta la loro ingenuità. Un libro comunque da tenere in biblioteca.

    ha scritto il