Tutti i racconti

Voto medio di 162
| 25 contributi totali di cui 19 recensioni , 6 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Sistemati in ordine cronologico i racconti rivelano la trama della carriera di scrittrice della Woolf. Come l'autrice stessa confessa, si divertiva a costruire un racconto molto più che a impegnarsi nella stesura di un romanzo. Divertimento che ...Continua
Ha scritto il 20/07/17
SPOILER ALERT
Una vita di grandi romanzi scandita da brevi racconti
Che sia un volume intitolato “Lunedì o martedì”, o un altro intitolato “Oggetti solidi” o una semplice raccolta di “Racconti”, sono comunque una finestra aperta all’opera di una grandissima scrittrice del novecento. Perché, solo ...Continua
Ha scritto il 22/04/17
Prima di leggere questi racconti, pensavo che l'espressione «una vita di quieta disperazione» si applicasse soltanto ai travets, alle mediocrità, alle vite grigie e anonime dei falliti di ogni sorta. Mi sbagliavo. Virginia Woolf mi ha mostrato ...Continua
Ha scritto il 05/12/16
Mi sono piaciuti questi racconti, e non è una captatio benevolentiae in vista di quello che sto per scrivere. Però.Non ho paura di Virginia Woolf. Però.Mi hanno provocato le riflessioni sulla condizione e emancipazione della donna, che cominciava ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 23/09/16
"Prova d'Autore"
"Prova d'Autore" ed oltre in questi racconti di Virginia Woolf dal 1917 (quattro antecedenti)) al 1941, anno della sua morte.-Racconti, racconti brevi, racconti brevissimi (degli schizzi), racconti che in qualche caso fluiranno nei suoi ...Continua
  • 4 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 13/06/15
Sono rimasta un po' delusa da questa raccolta di racconti, alcuni a dire il vero erano molto belli ma la maggior parte, forse anche per il fatto che molti fossero opere giovanili, non mi hanno entusiasmato. Tra i miei preferiti "Il diario di Joan ...Continua

Ha scritto il Oct 02, 2009, 07:37
"La vita è ciò che si vede negli occhi delle persone; la vita è ciò che esse imparano, ciò di cui mai, dopo averlo appreso, per quanto si sforzino di nasconderlo, cessano di essere consce...di che cosa? Del fatto che la vita è così, pare." Un ...Continua
Pag. 100
Ha scritto il Sep 15, 2009, 07:57
"Come fanno presto i nostri pensieri a sciamare attorno a un oggetto nuovo, sollevandolo un poco come formiche che trasportino con sforzo febbrile un filo di paglia per poi lasciarlo cadere..." Il segno sul muro (1917-1921)
Pag. 74
Ha scritto il Sep 15, 2009, 07:55
"(...) voglio pensare in silenzio, con calma, a lungo, senza essere mai interrotta, senza dovermi mai alzare dalla poltrona, scivolando a piacere da una cosa all'altra, senza alcun senso di resistenza o intralcio. Voglio sprofondare sempre più, ...Continua
Pag. 76
Ha scritto il Sep 05, 2009, 14:04
Era un quadro molto bello. Come tutti i paesaggi immalinconiva a guardarlo, perché quella brughiera sarebbe sopravvissuta incredibilmente a lungo a chiunque.
Pag. 176
Ha scritto il Sep 05, 2009, 14:02
E tutto il tempo ristagnava in lui, apatica, una sorta di superiorità rispetto ai suoi interlocutori, un senso di risorse non sfruttate, che lo rimandavano a casa insoddisfatto della vita, di se stesso, sbadigliante, vuoto, capriccioso.
Pag. 168

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi