Tutti i racconti 1954

di | Editore: Fanucci
Voto medio di 350
| 27 contributi totali di cui 25 recensioni , 2 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
I racconti di Dick raccolti in questo volume furono pubblicati per la prima volta nel 1954, in un periodo in cui lo scrittore californiano stava affinando la sua ispirazione narrativa, in attesa di cimentarsi con i primi romanzi. L'autore esplora mol ...Continua
lunatica...
Ha scritto il 18/05/15
Altri mondi

alcuni sono datati , alcuni sono geniali : certo che in 28 racconti i temi si ripetono. La fantasia di Dick non riesce a immaginare un mondo senza guerre (e senza sigarette!)

­­
Ha scritto il 14/03/15
La cosa-padre ha palesemente ispirato Finney per il suo L'invasione degli ultracorpi. Un po' di racconti sono sottotono, ma altri sono straordinari. Dick è ormai uno dei miei preferiti. Sotto droga ancora più cruciale. Love bome. Anobii artificioso d...Continua
peanuts
Ha scritto il 02/09/14
Anche il secondo volume tiene bene. Dick ci propone ancora una volta una varietà di situazioni aventi a che fare con la fantascienza ma anche con altre sfumature ... da segnalare "La cripta di cristallo", "Dietro lo sportello" (mica è sempre bene fid...Continua
Francesco Platini
Ha scritto il 04/05/14
Rispetto alla raccolta relativa agli anni precedenti, si sente già un’evoluzione, una maturità maggiore. Se, comunque, le idee di Dick sono sempre state chiare, in questi racconti del 1954 la riflessione e il messaggio sembrano davvero sopravanzare l...Continua
Ettore BilBo
Ha scritto il 24/03/14
Sempre meglio! Un racconto dopo l'altro non smettono di appassionare e tenerti incollato, anche quelli più "ingenui" per il sapore anni 50, tolta la buccia vintage, nascondono una complessità e una molteplicità di punti di vista caleidoscopica. ...Continua

DrRestless
Ha scritto il Mar 12, 2011, 13:31
Un racconto può essere imperniato su un omicidio; un romanzo si impernia sull'omicida.
Pag. 434
DrRestless
Ha scritto il Mar 12, 2011, 13:14
Le persone di un sogno sono sempre sicure di esistere, finché il sognatore non si sveglia.
Pag. 213

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi