Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Tutti i romanzi, i racconti, pensieri e aforismi

America - Il processo - Il castello - Racconti pubblicati dall’autore - Racconti pubblicati frammentariamente - Racconti postumi - Considerazioni sul peccato, il dolore, la speranza e la vera via - Gli otto quaderni in ottavo - Paralipomeni

Di

Editore: Newton Compton Editori

4.5
(31)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 960 | Formato: Cofanetto

Isbn-10: 8854117099 | Isbn-13: 9788854117099 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Giulio Raio ; Contributi: Italo Alighiero Chiusano

Genere: Fiction & Literature

Ti piace Tutti i romanzi, i racconti, pensieri e aforismi?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Questo libro raccoglie l’opera narrativa di uno tra i maggiori scrittori del Novecento, colui che più di ogni altro ha dato voce alle inquietudini dell’uomo moderno. America (iniziato nel 1910 e pubblicato nel 1927), Il processo (scritto tra il 1914 e il 1915, pubblicato nel 1924), e Il castello (scritto nel 1922 e pubblicato nel 1926) sono ormai tra i più celebri romanzi della letteratura moderna, in cui ritorna, pur sotto differenti trame, il tema dell’angoscia per una persecuzione assurda e incomprensibile. Lo sguardo appassionato e acuto e l’intelligenza profonda del giovane Franz svelano e rendono altissima letteratura le contraddizioni, i drammi, la violenza e la stupidità nascosti sotto le apparenze del reale. Un posto di rilievo nell’opera di Kafka spetta anche ai racconti, molti dei quali, come La metamorfosi, Nella colonia penale, Il messaggio imperiale, sono veri capolavori. Completano il volume le raccolte di aforismi, pensieri, appunti, alcune pubblicate nella forma voluta dall’autore (come le Considerazioni), altre curate dopo la sua morte dall’amico Max Brod.
Ordina per
  • 5

    Dopo aver afferrato (abbastanza compulsivamente e in clima post-natalizio) un lucido Roth che scrive di Kafka, il mio occhio è caduto su questa edizione. Davvero bella e ben curata, raccoglie racconti non facili da trovare, ha un'impaginazione notevole e un buon prezzo. Ogni commento su Kafka è s ...continua

    Dopo aver afferrato (abbastanza compulsivamente e in clima post-natalizio) un lucido Roth che scrive di Kafka, il mio occhio è caduto su questa edizione. Davvero bella e ben curata, raccoglie racconti non facili da trovare, ha un'impaginazione notevole e un buon prezzo. Ogni commento su Kafka è superfluo. Un autore che ti fa capire che puoi provar male anche in punti dell'anima che non sapevi neppure di avere.

    ha scritto il 

  • 4

    America (rilettura)

    Quell'innocenza che è ripetutamente violata in Karl Rossmann, lo è anche in me, ad ogni pagina e sul finire di ogni angoscia. Incompiuto, corredato da frammenti... Kafka descrive il mondo, ed il mondo definisce Kafka, chiudendolo nel suo confine, racchiudendolo nel tutto della sua miseria. Il mon ...continua

    Quell'innocenza che è ripetutamente violata in Karl Rossmann, lo è anche in me, ad ogni pagina e sul finire di ogni angoscia. Incompiuto, corredato da frammenti... Kafka descrive il mondo, ed il mondo definisce Kafka, chiudendolo nel suo confine, racchiudendolo nel tutto della sua miseria. Il mondo diviene miseria, ed è soltanto questo? No, ma lo è troppo.

    ha scritto il 

  • 5

    Kafka è garanzia di successo

    Kafka, inutile ribadirlo, è uno dei migliori autori del primo Novecento. E questa opera omnia, oltre ad essere economica e conveniente, gli rende davvero giustizia!

    ha scritto il 

Ordina per