Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Tutti i romanzi e i racconti, Vol. 3: Il sogno

Tutte le storie oniriche e fantastiche

By H. P. Lovecraft

(532)

| Mass Market Paperback | 9788879832243

Like Tutti i romanzi e i racconti, Vol. 3: Il sogno ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

A Lovecraft va indubbiamente ascritto il merito di avere aperto nuovi orizzonti all’interno del genere dell’Orrore Soprannaturale, di cui è l’indiscutibile caposcuola: egli ha infatti portato le sue storie terrificanti al di là dell’uomo e della sua Continue

A Lovecraft va indubbiamente ascritto il merito di avere aperto nuovi orizzonti all’interno del genere dell’Orrore Soprannaturale, di cui è l’indiscutibile caposcuola: egli ha infatti portato le sue storie terrificanti al di là dell’uomo e della sua dimensione, investendo gli imperscrutabili abissi dello spazio, e ha indagato tutte le possibilità della paura in un universo allucinante e spaventoso.

Spazi extra-galattici, alieni, dimensioni sconosciute, estremi confini del cosmo: questo l’universo del terrore soprannaturale partorito dalla fervida mente di un maestro di storie dell’orrore.

* * *

NOTA: A questa scheda corrisponde anche la ristampa con copertina bianca del settembre 2004.

8 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Bellissimo libro, contiene le migliori storie fantastiche di questo Narratore molto particolare. Tuffarsi negli orrori remoti, nelle angoscie ancestrali, questo e HP Lovecraft

    Is this helpful?

    Nazareno said on Jan 7, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Edizione ormai superata da quella, per gli stessi tipi, in un volume unico. Questo libro ha il pregio di contenere i racconti onirici (in particolar modo la saga di Randolph Carter), alcune lettere e spunti e soprattutto alcuni saggi.

    Is this helpful?

    Maurello said on Feb 7, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Una raccolta di suggestivi capolavori fantastici più che horror, contiene quasi tutte le mie storie preferite di H.P. Lovecraft: "Polaris", "Il fato che colpì Sarnath", "I gatti di Ulthar", "La ricerca onirica dello sconosciuto Kadath" e il meravigli ...(continue)

    Una raccolta di suggestivi capolavori fantastici più che horror, contiene quasi tutte le mie storie preferite di H.P. Lovecraft: "Polaris", "Il fato che colpì Sarnath", "I gatti di Ulthar", "La ricerca onirica dello sconosciuto Kadath" e il meraviglioso "Ricordo", un frammento di straordinaria bellezza e suggestione.

    Is this helpful?

    Ewan said on Oct 16, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    sicuramente un libro non troppo leggero..contiene vari racconti che si trovano anche in altre raccolte (come la morte alata per esempio) e certe storie sono un pò ardue da seguire in quanto semplici sogni di Lovecraft e che hanno poco a che vedere co ...(continue)

    sicuramente un libro non troppo leggero..contiene vari racconti che si trovano anche in altre raccolte (come la morte alata per esempio) e certe storie sono un pò ardue da seguire in quanto semplici sogni di Lovecraft e che hanno poco a che vedere con dei racconti veri e propri...<br />solo per i fan di Lovecraft e del suo mondo Onirico

    Is this helpful?

    Enrico Brugali said on Mar 31, 2009 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Da leggere assolutamente la Saga di Randolph Carter qui presente. Ma anche le altre storie qui raccolte non passano inosservate.

    Is this helpful?

    Biondo said on Feb 27, 2009 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Kublai Kan troverebbe in H.P. Lovecraft un altro degno interlocutore, al posto del Marco Polo delle Città invisibili. Mi chiedo se Calvino sia mai stato un lettore di HPL: qualcuno dovrebbe mettere il naso nella sua biblioteca. Le analogie son ...(continue)

    Kublai Kan troverebbe in H.P. Lovecraft un altro degno interlocutore, al posto del Marco Polo delle Città invisibili. Mi chiedo se Calvino sia mai stato un lettore di HPL: qualcuno dovrebbe mettere il naso nella sua biblioteca. Le analogie sono moltissime: le città hanno sempre significati simbolici, nomi esotici, toponimie dettagliate e le migliori descrizioni di HPL sono veloci tratteggi di tetti guglie templi e atmosfere urbane oniriche del tutto simili a quelle che si troveranno nelle Città di Calvino.
    Non sarebbe male uno scavo archeologico, un po' compilativo un po' maniacale, alla ricerca delle rovine lovecraftiane al di sotto delle città calviniane.

    Is this helpful?

    elmiqui said on Jul 17, 2008 | 1 feedback

Book Details

  • Rating:
    (532)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Mass Market Paperback 462 Pages
  • ISBN-10: 8879832247
  • ISBN-13: 9788879832243
  • Publisher: Newton & Compton (Grandi Tascabili Economici, 241)
  • Publish date: 1993-10-xx
Improve_data of this book

Collection with this book