Tutti indietro. Storie di uomini e donne in fuga, e di come l'Italia li accoglie, tra paura e solidarietà

Voto medio di 70
| 18 contributi totali di cui 18 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Aeidyn
Ha scritto il 06/06/15

Incredibile e folgorante. Vorrei obbligare tutti quelli che conosco a leggerlo, perché forse, così, capirebbero davvero quello che è accaduto e che sta accadendo. O forse no. Forse non servirebbe a nulla. A me ha illuminato.

Francesca
Ha scritto il 31/08/14
Bum! Questo è uno di quei libri che lascia il segno. Forse non quanto Buskashi (Gino Strada), o Korogocho (Alex Zanotelli), per un tono necessariamente più politically correct, ma come questi costringe a un cambio di prospettiva e a guardare, oltre...Continua
Orma (ora su GR)
Ha scritto il 19/03/14

Spiace perchè l'argomento meriterebbe di più. Purtroppo sarebbe stato meglio affidarsi ad un narratore più adatto a raccontare che a riferire fatti.

Demetra
Ha scritto il 06/10/13
Letto sull'onda emotiva della tragedia di Lampedusa (ma l'avevo iniziato prima). Forse questo strappa una stelletta in più del dovuto. Il libro è comunque interessante, il racconto si segue bene. Non ci sono soluzioni al problema, semmai spunti di ri...Continua
VK1984
Ha scritto il 24/09/13
Una breccia nell'ignoranza

Testimonianza straordinaria, per semplicità e chiarezza, su argomenti dove nell'Italia di oggi ignoranza e pressapochismo regnano sovrani...


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi