Tutto è bene quel che finisce bene

Commedia in cinque atti

Voto medio di 145
| 7 contributi totali di cui 7 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Samuele
Ha scritto il 08/09/17
La commedia, deliziosa, è piuttosto semplice e ruota attorno a tre personaggi fondamentalmente: Elena, Bertram e Parolles. Nessuno dei tre è un vero e proprio antagonista, anche perché non ci sta un antagonista in tutta la commedia, così come non ci...Continua
Codel11
Ha scritto il 02/07/12

Troppo maschilista per i miei gusti...

Ilfisico
Ha scritto il 06/10/11
No, non mi é piaciuto. Pensavo che il grande Shakespeare fosse un assoluto, invece anche le sue commedie a volte non ingranano. Non so cosa dire, se confronto questa opera con Amleto vedo c'é un abisso assoluto. Per dirla tutta, il finale, le ultime...Continua
Patrizia59
Ha scritto il 12/10/10

Shakespeare ha attinto a piene mani dal Decameron: anche questa commedia è presa pari pari dall'opera del Boccaccio, e precisamente dalla nona novella della 3a giornata.

Ripetuti Spifferi
Ha scritto il 07/08/10

non il meglio ma sempre un passo avanti


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi