A più di trent'anni dall'urlo di Madrid, Marco Tardelli racconta senza reticenze alla figlia Sara la sua storia, nata da una passione assoluta e totalizzante come il primo amore, che nessun ostacolo, nessun rifiuto, è mai riuscito a spegnere: il calc ...Continua
gio' (con...
Ha scritto il 26/05/17
Uno... 'schizzo' interessante
Non avevo alcun interesse a iniziare questo libro, l'ho fatto solo per fare un favore a mio padre che me lo ha passato dicendomi che, pur nella sua semplicità, era ben scritto e faceva venire molti ricordi dei tempi passati (calcistici e non). Anche...Continua
Öysterman
Ha scritto il 04/07/16
Nè tutto, nè niente
Interessante soprattutto nella prima parte, dove di descrivono infanzia ed adolescenza di un calciatore che non nasce predestinato, nè per origini familiari, nè per caratteristiche tecniche. L'idea che la volontà e l'impegno siano il motore dell'affe...Continua
Hop
Ha scritto il 26/06/16
Un ottimo libro di calcio, leale e sincero
Dalla complicità del rapporto padre-figlia ne è uscito questo bel racconto di calcio, di vita, di esperienze personali di Marco Tardelli, uomo, giocatore e poi allenatore italiano. Ne esce una vicenda ricca di aneddoti anche molto personali, sia lega...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi