Tutto può cambiare

Di

Editore: Garzanti

3.7
(331)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 318 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Francese , Spagnolo

Isbn-10: 8811694299 | Isbn-13: 9788811694298 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: S. Caraffini

Disponibile anche come: Copertina rigida , eBook

Genere: Famiglia, Sesso & Relazioni , Narrativa & Letteratura , Umorismo

Ti piace Tutto può cambiare?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Nella vita di Zachary King nulla è lasciato al caso: il lavoro, fisso e ben retribuito, il lussuoso appartamento nell'Upper West Side di Manhattan, il fidanzamento imminente con la splendida e ricca Hope. Ma è in arrivo un terremoto, una cosa che Zack non ha previsto: Norm, suo padre. Eccolo riemergere dalle nebbie del passato. Un dongiovanni attempato che anni prima ha abbandonato moglie e figli per inseguire progetti strampalati. Si è presentato alla porta di Zack imbottito di Viagra e deciso a recuperare in pochi giorni vent'anni di rapporti carenti. In queste circostanze Zack reagirebbe come al solito in maniera responsabile ed equilibrata, ma una mattina, al risveglio, ha una sorpresa destinata a fargli capire che la vita, quella vera, con tutti i suoi rischi ma anche le sue gioie, non può essere arginata.
Ordina per
  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    0

    E’ il secondo libro di Tropper che leggo e confermo il mio parere positivo.
    Mi piace come scrive, le sue storie non sono mai banali nonostante narrino comunque di persone tutto sommato normali, come c ...continua

    E’ il secondo libro di Tropper che leggo e confermo il mio parere positivo.
    Mi piace come scrive, le sue storie non sono mai banali nonostante narrino comunque di persone tutto sommato normali, come ce ne sono tante. I personaggi sono ben costruiti e si trova sempre qualcuno per cui fare il tifo. In questo caso tifavo, oltre che per Zack anche e soprattutto per Tamara. Però ci sono tanti altri personaggi piacevoli, ad esempio Pete, il fratello di Zack, che è disarmante, quando ad un certo punto dice “Sarò ritardato ma non sono scemo” mi ha fatto una tenerezza incredibile. Vuoi vedere che capisce più lui di tanta gente cosiddetta normale? Anche per altre frasi che ha detto in seguito si dimostrerà più saggio lui di tanti altri. Davvero adorabile. :wub:
    Anche l’altro fratello, Matt, mi è piaciuto, ha un suo modo particolare di comportarsi ma l’assenza del padre ha influito parecchio su di lui anche se non lo vuole ammettere.
    Ho apprezzato in modo particolare quando, durante un suo concerto, ha visto il padre tra il pubblico e nonostante in un primo momento volesse abbandonare il palco, ha poi deciso di proseguire cantandogli in faccia tutta la sua rabbia, un bel modo per fargli capire il suo stato d’animo.
    E Norm? Tutto sommato non è male nemmeno lui nonostante tutto. Entra in maniera dirompente nella vita dei suoi figli dopo tanti anni di assenza, si è comportato davvero male anni prima, ma nel presente sembra essere cambiato (?) e combina alcune cosette divertenti, in compagnia dei figli e degli amici dei figli, tipo quando sono andati tutti da chi ha venduto l’ auto a Pete o quando sono andati nello studio medico e al golf club. Anche il discorso fatto alla festa di fidanzamento di Zack ha un suo perché.

    In definitiva è un bel libro sui sentimenti.
    Bellissimo quando Zack alla fine decide di prendersi cura di Henry.

    ha scritto il 

  • 0

    tra le tre e le quattro stelle

    Contento di averlo letto, ma non del tutto soddisfatto. Belli i personaggi, forse un po' scontate certe situazioni, ma ad esse ci si arriva attraverso percorsi abbastanza verosimili. Forse qualcuno (a ...continua

    Contento di averlo letto, ma non del tutto soddisfatto. Belli i personaggi, forse un po' scontate certe situazioni, ma ad esse ci si arriva attraverso percorsi abbastanza verosimili. Forse qualcuno (anzi, qualcuna) potrebbe dire che la verosimiglianza non c'è perché il protagonista, divenuto consapevole della sua #pirlitudine, cerca di superarla attraverso alcune fasi di maturazione.
    Uomini, maturare si può e ci si può ANCHE riuscire

    ha scritto il 

  • 5

    Personaggi indimenticabili

    Quando alla fine senti la mancanza dei protagonisti significa che hai amato molto il romanzo. Divertente, spassoso, ma al tempo stesso profondo e commovente. Anche se lascia un po' di amaro in bocca. ...continua

    Quando alla fine senti la mancanza dei protagonisti significa che hai amato molto il romanzo. Divertente, spassoso, ma al tempo stesso profondo e commovente. Anche se lascia un po' di amaro in bocca.

    ha scritto il 

  • 4

    Non è mai troppo tardi

    Il mio inconscio ha cambiato il titolo del libro da Tutto può cambiare a non è mai troppo tardi e forse qui è tutta la sintesi del libro.
    Un libro pieno di ironia, con rapporti familiari sconclusionat ...continua

    Il mio inconscio ha cambiato il titolo del libro da Tutto può cambiare a non è mai troppo tardi e forse qui è tutta la sintesi del libro.
    Un libro pieno di ironia, con rapporti familiari sconclusionati, sentimenti incasinati, fratelli problematici, padri sfuggenti.
    Un libro, un percorso che ci indica che a volte la 'retta via' ha bisogno di essere un po' tortuosa.
    Tropper come al solito è sinonimo di freschezza ma anche di riflessione senza commiserazione e anche vero che la lunga parte centrale fa virare il libro verso le tre stelle, ma il finale strappalacrime che in altri autori mi avrebbe urtato qui mi fa assegnare al libro le quattro stelle.

    8--/10

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    3

    Un mondo pieno di possibilità

    Scorrevole, divertente (gli altri passeggeri del treno Milano - San Benedetto del Tronto ancora si chiedono perché ridessi così tanto da sola), con dei personaggi indovinati, questo libro ci racconta ...continua

    Scorrevole, divertente (gli altri passeggeri del treno Milano - San Benedetto del Tronto ancora si chiedono perché ridessi così tanto da sola), con dei personaggi indovinati, questo libro ci racconta una storia di rinascita col pregio di non banalizzare certe scelte.
    Zach ha una vita che sembrerebbe perfetta, con un buon lavoro e il fidanzamento alle porte con la bellissima Hope. Ovviamente però non è tutto come sembra. Prima di tutto, una storia familiare disperata: il padre Norm beccato con la segretaria dalla madre Lele, da allora in uno stato di madre addolorata, il tutto condito dai due fratelli Pete, che ha un ritardo mentale, e Matt, che è diventato una rockstar arrabbiata col mondo. Poi, l'amicizia: Zach è sopravvissuto ad un incidente in cui, in una notte tragica e lunghissima, è morto il suo amico Rael, neosposo e papà di Tamara e Sophie.
    Zach è innamorato di Tamara, con cui non è mai accaduto nulla. Potrebbe essere un triangolo scomodo da "Dai, molla quella stronza di Hope", invece no, per fortuna non è così banale, Hope non sarà fatta per lui però è la ragazza che tutti vorrebbero.
    Il ritorno di Norm e il dubbio di Zach di avere un tumore fanno precipitare le cose creando un vortice di avvenimenti irresistibile che porterà i veri sentimenti di tutti a galla.
    In realtà il finale è dolceamaro, con un colpo di scena un po' forzato: Norm era tornato non per rappacificarsi con i figli ma solo per appattargli un fratellino piccolo e sconosciuto, che Zach prenderà con sé, e che nell'happy end sentimentale vediamo già diventare il fratellino di Sophie.
    Diciamo che da questo libro mi aspettavo di più nelle ultime pagine, mi ha lasciata perplessa e un po' delusa.

    ha scritto il 

  • 2

    這本書和作者另一本《How to Talk to a Widower》有些像,美國人特有的情緒反應,讓我這個習慣隱忍、委曲求全的台灣人看了好不以為然,每個人都覺得自己最重要,設了一大堆的原則、門檻,無非就是彰顯自己的權利是不容侵犯。。。(不過,怎麼感覺台灣人目前也慢慢步上這種『可以把自己不滿情緒無限上綱』的境界。)

    主角因為工作上遭遇困難,索性躱起來避不見面,最後還一鍵刪除了工作上所有的email ...continua

    這本書和作者另一本《How to Talk to a Widower》有些像,美國人特有的情緒反應,讓我這個習慣隱忍、委曲求全的台灣人看了好不以為然,每個人都覺得自己最重要,設了一大堆的原則、門檻,無非就是彰顯自己的權利是不容侵犯。。。(不過,怎麼感覺台灣人目前也慢慢步上這種『可以把自己不滿情緒無限上綱』的境界。)

    主角因為工作上遭遇困難,索性躱起來避不見面,最後還一鍵刪除了工作上所有的email,好像所有煩心的事也可以因此而瞬間消失,但他有沒有想過每封信件的另一端都有一個急如熱鍋螞蟻的客戶,因為碰到這種不負任的業務,讓事情進入難解的deadlock。。。作者居然可以創造出一個這麼令人討厭的角色。

    ha scritto il 

  • 4

    Non il miglior Tropper, ma sempre gradevolissimo. Comunque una scrittura di notevole livello, e un'analisi del difficile rapporto padre-figlio tutt'altro che banale. Qualche eccesso di sentimentalismo ...continua

    Non il miglior Tropper, ma sempre gradevolissimo. Comunque una scrittura di notevole livello, e un'analisi del difficile rapporto padre-figlio tutt'altro che banale. Qualche eccesso di sentimentalismo sul finale (peraltro con deus ex machina un po' troppo posticcio).

    ha scritto il 

  • 3

    ... in meglio ovviamente!

    nello stile di Tropper un bel finale. A parte questo che non guasta la scrittura è sempre squisitamente bella e scorrevole. I pensieri vanno avanti e tu li leggi come se la tua stessa mente li stesse ...continua

    nello stile di Tropper un bel finale. A parte questo che non guasta la scrittura è sempre squisitamente bella e scorrevole. I pensieri vanno avanti e tu li leggi come se la tua stessa mente li stesse generando, e così entri nel personaggio. Bello, inaspettatamente entrato nel cuore.

    ha scritto il 

  • 4

    Tropper indubbiamente scrive bene ma a mio avviso gli happy endings dei suoi libri non si addicono affatto al disagio umano che così bene sa delineare nelle pagine precedenti. Sembrano quasi buttati l ...continua

    Tropper indubbiamente scrive bene ma a mio avviso gli happy endings dei suoi libri non si addicono affatto al disagio umano che così bene sa delineare nelle pagine precedenti. Sembrano quasi buttati li per compiacere il lettore che comunque anche se tutto è davvero uno schifo alla fine c'è speranza. Boh. Promosso ma con riserva.

    ha scritto il 

  • 5

    Mi sono innamorata follemente di questo libro!!
    Basta, questa è la prova definitiva che i libri ti chiamano e ti attirano.. E c'è un momento in cui libro e lettore devono ricongiungersi: ho trovato qu ...continua

    Mi sono innamorata follemente di questo libro!!
    Basta, questa è la prova definitiva che i libri ti chiamano e ti attirano.. E c'è un momento in cui libro e lettore devono ricongiungersi: ho trovato questa meraviglia su Amazon ad un euro mentre vagavo nei meandri del sito.. Non conoscevo l'autore ma è stato amore a prima cover (e prezzo)!
    Sin dalle prime pagine, anzi, che dico! Sin dalle prime righe lo stile di Tropper mi ha conquistato e dentro di me avevo la certezza che avrei amato tantissimo il libro.. *___*
    Frizzante, alla mano, simpatico.. Ma anche serio e composto: un libro che spazia dalla cazzaraggine alla serietà in modo fluido e piacevole :)
    Zack poi è un personaggio che troverete difficile non amare.. E' un personaggio 'reale' che potrebbe benissimo essere uno di noi, che ha i suoi limiti e debolezze e sa di non essere un 'super uomo'. E' così dolce, premuroso.. Ma anche spaventato, confuso, e a volte un po' scemo :D
    Mi è piaciuto molto come l'autore abbia deciso di dipingere Hope, la bellissima e ricchissima fidanzata di Zack: non la tipica donna in questa situazione con la puzza sotto al naso o terribilmente antipatica, ma anzi.. Una donna dolce, buona, comprensiva. Infatti mi è troppo dispiaciuto per lei! E' stata una scelta 'coraggiosa' renderla così amabile: troppo facile essere dalla parte di Zack se lei fosse stata una canaglia!! :D
    Il padre di Zack, che irrompe nella sua vita (E in quella della sua famiglia) come un uragano è un personaggio che più e più volte mi ha fatto prudere le mani dalla voglia di picchiarlo; alla fin fine però non si può che volergli bene e perdonarlo..

    Come dicevo prima, una cosa molto positiva del libro è che fa provare una serie di sensazioni: gioia, felicità, divertimento, tristezza, rabbia, impotenza.. Insomma, un bel mix che si alterna e che ancora di più mi ha fatto innamorare di questo libro che, mi rendo conto, di mirabolante non ha nulla.. Ma che rimarrà nel mio cuore ancora per un bel po'! *_*

    ha scritto il