Tutto quello che è un uomo

Voto medio di 114
| 29 contributi totali di cui 26 recensioni , 3 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Nove uomini, in diverse età della vita, dall'adolescenza alla vecchiaia. Un continente, l'Europa oggi – da Cipro alla Croazia, dalle Fiandre alla Svizzera –, fotografato in una luce cruda, quasi senza ombre. I nove fanno quasi tutte le cose che i mas ...Continua
Piperitapitta
Ha scritto il 17/07/18
À la guerre
Si può viaggiare restando fermi, si può stare fermi anche viaggiando. Si può restare inchiodati alle proprie inadeguatezze, mancare di accorgersi di essere a un punto di svolta, a un incrocio importante della propria esistenza. Mancare di ascoltare,...Continua
MartinaViola
Ha scritto il 14/07/18
“Tutte le persone che incontri nella vita: che fine fanno?”
Ho iniziato a leggerlo per caso questo libro, su un areo che da Madrid mi avrebbe riportato a Roma, finalmente a casa. Ero reduce da un viaggio in solitaria che mi aveva condotto a una persona in particolare, qualcuno che si era rivelato l'esatto opp...Continua
Massimo Molteni
Ha scritto il 01/07/18
Street Photography, con qualche difficoltà di messa a fuoco
Quando ho iniziato a leggere il libro l'associazione che mi è scattata, e che ho mantenuto sino alla metà del volume, è stata quella con la street photography. In particolare mi è venuta in mente Vivian Meyer. Forse perché fino a quel punto (e a quel...Continua
AdrianaT.
Ha scritto il 29/06/18
Career, Cars and Cunt
Se veramente tutto quello che può essere un uomo è ascrivibile a questi nove ritratti di uomini banali, allora Szalay la fa piuttosto semplice. Io ho invece consolidato, negli anni, un'idea più complessa dell'uomo, ma forse perché non mi sono mai ras...Continua
Patrizia Niutta
Ha scritto il 02/06/18
Nove ritratti di uomini di età e condizioni diverse, il cui denominatore comune è la vita o meglio l’improvvisa percezione della vita come entità a sé stante, indipendente dalla loro volontà. È una sorta di folgorazione che li coglie in movimento, lo...Continua

Postcards from...
Ha scritto il Feb 20, 2018, 00:16
Per un paio di giorni si era sentito triste in modo astratto quando la ragazza aveva chiuso con quella lettera scritta in una calligrafia da scolaretta, quella lettera che sopravvalutava pateticamente il suo coinvolgimento emotivo nella relazione. Ma...Continua
Unkle
Ha scritto il Jan 01, 2018, 22:15
Dopo che se ne sono andati è rimasto lì seduto per un po’. Con aria meditabonda ha fumato due Lane Park, poi si è infilato la giacca ed è uscito anche lui. Il cielo era di un azzurro serotonino superintenso, segmentato da scie di aerei a vari gradi d...Continua
Pag. 143
Daisy (in...
Ha scritto il Dec 09, 2017, 15:26
«Un giorno mi sono svegliato e mi sono reso conto che era troppo tardi per cambiare le cose. Quelle grosse, intendo». «Io penso che non sia mai troppo tardi per cambiare le cose» ribatte Paulette. Lui sorride. E pensa: è proprio così che funziona, co...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi