Twenty Thousand Leagues Under the Sea

By

Publisher: Penguin Books Ltd

4.0
(4157)

Language: English | Number of Pages: 384 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) French , Spanish , Chi traditional , Italian , Japanese , German , Galego , Romanian , Finnish , Latvian , Chi simplified , Dutch , Catalan , Portuguese , Polish , Czech , Russian

Isbn-10: 0140621180 | Isbn-13: 9780140621181 | Publish date:  | Edition New Ed

Translator: Mendor Brunetti

Also available as: Hardcover , Audio Cassette , Audio CD , Mass Market Paperback , School & Library Binding , Others , Library Binding , Unbound , Leather Bound , eBook

Category: Fiction & Literature , Travel

Do you like Twenty Thousand Leagues Under the Sea ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
French naturalist Professor Aronnax has joined a task force to rid the seas of a monster that is terrorizing shipping lanes. But, the Professor's mission takes an unexpected turn when he falls overboard - to be rescued by a submarine called Nautilus, built by the mysterious Captain Nemo. At first this new journey is exciting, as Nemo takes Aronnax on an adventure through underwater marvels, but soon he realizes that his host's motives may be more sinister than he realized. This triumphant work of the imagination shows the limitless possibilities of science and the dark depths of the human mind.
Sorting by
  • 3

    Libro letto insieme a mia figlia (11anni) per la scuola..
    Abbiamo fatto molto fatica a leggerlo e non credo lei ci sarebbe riuscita da sola..
    Arronax, Conseil, Ned Land e il capitano Nemo ci hanno fat ...continue

    Libro letto insieme a mia figlia (11anni) per la scuola..
    Abbiamo fatto molto fatica a leggerlo e non credo lei ci sarebbe riuscita da sola..
    Arronax, Conseil, Ned Land e il capitano Nemo ci hanno fatto compagnia per diverse sere nell'ultimo mese, ogni sera prima di dormire qualche paginetta...
    Ci abbiamo messo piu di un mese, ma non importa lo abbiamo finito.....◕‿◕
    Viene classificato come un libro per ragazzi, ma ci sono tantissimi termini, parole difficili, che rendono la lettura ostica e poco scorrevole, che hanno fatto in modo che mia figlia non si appassionasse al libro...
    Personalmente lo ritengo un buon libro, un libro che tutti dovrebbero leggere, scritto in modo egregio dal grande Jules Verne

    said on 

  • 3

    quasi 3

    In realtà non mi è piaciuto tantissimo..è il secondo grande classico dell'avventura che mi delude in poco tempo.
    L'inizio promette bene, in realtà anche verso la fine migliora e sicuramente Verne era ...continue

    In realtà non mi è piaciuto tantissimo..è il secondo grande classico dell'avventura che mi delude in poco tempo.
    L'inizio promette bene, in realtà anche verso la fine migliora e sicuramente Verne era un visionario e questo è da apprezzare. Però in generale non posso dire che mi abbia entusiasmato granchè; e poi il fatto di lasciare sia Nemo che la sorte del Nautilus avvolti nel mistero non so ancora se considerarla un buona trovata, per mantenere intorno a Nave e Capitano questo "fascino" dell'ignoto, oppure una bella fregatura perchè alla fine sappiamo più su flora e fauna che sull'uomo che ha reso possibile il viaggio.

    said on 

  • 4

    Un grande classico che mi ispira sempre nostalgia

    Non era possibile non commentare questo che è stato il primo libro che ricordo di aver letto. Per il resto nulla da dire, un grande classico, scritto da un autore che con il senno di poi è stato ricon ...continue

    Non era possibile non commentare questo che è stato il primo libro che ricordo di aver letto. Per il resto nulla da dire, un grande classico, scritto da un autore che con il senno di poi è stato riconosciuto come visionario per le sue idee che anticiparono i tempi. Un libro che scorre via piacevoli fatta eccezzione forse per alcuni monologhi del capitano Nemo che forse vista l'età che avevo quando ho letto il libro, non ho saputo apprezzare.

    said on 

  • 5

    recensione a cura di REBECCAMAZZARELLA.IT

    recensione completa qui: http://www.rebeccamazzarella.it/recensioni-di-libri/item/53-ventimila-leghe-sotto-i-mari-di-jules-verne.html

    In questo libro vengono narrate le vicende di un professore che pa ...continue

    recensione completa qui: http://www.rebeccamazzarella.it/recensioni-di-libri/item/53-ventimila-leghe-sotto-i-mari-di-jules-verne.html

    In questo libro vengono narrate le vicende di un professore che parte per un viaggio in cui il suo scopo è quello di trovare il trovare un mostro marino che ha creato scompiglio e paura nella marina e nei trasporti.
    Dopo mesi di navigazione scopriranno che il Nautilus è quel mostro marino di cui tutti hanno paura.
    Il Professore Aronnax, il suo servo e un fiociniere, verranno catturati dal Capitano Nemo dando inizio all'avventura meravigliosa attraverso i mari.
    Inizialmente vengono tenuti prigionieri ma poi, col passare dei giorni il capitano Nemo cambierà idea facendo diventare i prigionieri per sempre parte dell'equipaggio, iniziandoli così al Nautilus.
    Nemo, personaggio misterioso, a volte iroso e burbero ma molto sapiente, spiegherà loro come riesce a recuperare dal mare tutto ciò che gli serve per vivere e per il Professore Aronnax studiare insieme a lui sarà un'essperienza di inestimabile valore.
    Anche per il lettore diventa un'esperienza da vivere, soprattutto grazie alle passeggiate sul fondale marino, alla scoperta dei relitti di navi protettori di tesori da poter barattare sulla terra, specie marine mai viste e dai colori strabilianti....

    said on 

  • 5

    non c e neanche una frase di questo libro che sia noiosa e mi piacerebbe sapere che fine ha fatto il nautilus e il capitano nemo che sono finiti nella tromba marina .
    e molto bello l argomento trattat ...continue

    non c e neanche una frase di questo libro che sia noiosa e mi piacerebbe sapere che fine ha fatto il nautilus e il capitano nemo che sono finiti nella tromba marina .
    e molto bello l argomento trattato nel libro, ovvero la vita e la ricerca scientifica in un sottomarino che al tempo della pubblicazione del libro non ne esisteva nessun tipo

    said on 

  • 2

    manuale ittico!

    Ma diciamoci la verità, una volta passato lo stupore per la chiaroveggenza tecnologia del caro Verne, nel prevedere il funzionamento dei sommergibili che sarebbero stati costruiti di lì a qualche dece ...continue

    Ma diciamoci la verità, una volta passato lo stupore per la chiaroveggenza tecnologia del caro Verne, nel prevedere il funzionamento dei sommergibili che sarebbero stati costruiti di lì a qualche decennio, cosa resta di questo romanzo? Forse il suo più celebrato. Liste infinite di tutte le specie acquatiche appartenenti alla flora e alla fauna e la loro pedante quanto inutile descrizione? Ma a che pro, voglio dire, stiamo leggendo un romanzo, o un catalogo di pescheria? Poi, caro Giulio, magari non condividi il comportamento naturale dei Capodogli che usano attaccare le balene, allora che fai? Stermini tutta la specie? Non ti pare un po' contraddittorio? Non è che così ti abbassi al loro livello, o magari è solo usanza del tuo tempo giustificare un massacro con una presunta inferiorità culturale o malvagità(l'unica specie malvagia, Giulio, sono gli uomini!)? Poi si sa, la trama ad un certo punto langue(dopo liste di 100.000 specie acquatiche, è probabile che non ci sia più niente da elencare!) allora bisogna inventarsi un disguido, magari restare incastrati sotto 200 metri di ghiaccio(se uno se le va a cercare!), o venire attaccati da un calamaro grande come un condominio(i calamari, a differenza dell'uomo, attaccano solo se hanno fame, e dubito gradiscano una supposta di lamiera!). Ma va bene, questo è il tuo genere, e non si discute, ma spiegami una cosa: C'È un tizio, forse l'unico con qualche millimetro di spessore, che fa cose un po' strane, anticipi, fai intendere, incuriosisci, illumini e repentinamente rimetti in ombra, crei l'aspettativa, ma alla fine niente, sappiamo i nomi di tutti i pesci degli oceani e i mari del globo, ma di questo tizio nulla! Dimmi la verità Giulio, volevi scrivere successivamente un altro romanzo intitolato:"Il capitano Nemo"? Furbacchione! Comunque sia, caro Giulio, massima stima! Ti ho letto e continuerò a farlo, sperando di meglio però.

    said on 

  • 2

    Mi è piaciuto decisamente meno de Il giro del mondo in 80 giorni, che invece avevo amato. Inizia molto bene, Verne ci propone una storia intrigante e il misterioso personaggio del capitano Nemo. Purtr ...continue

    Mi è piaciuto decisamente meno de Il giro del mondo in 80 giorni, che invece avevo amato. Inizia molto bene, Verne ci propone una storia intrigante e il misterioso personaggio del capitano Nemo. Purtroppo però tutti i misteri resteranno tali, non avremo nessun aiuto per cercare di capire l'animo di quest'uomo e un po' dispiace. In più non ho amato la suddivisione della storia in capitoli decisamente indipendenti l'uno dall'altro. Tutte le avventure vissute dal Nautilus e dal suo equipaggio sono coinvolgenti ma non collegate l'una all'altra e questo, secondo me, intacca il coinvolgimento.

    said on 

  • 2

    Bellissima l'ambientazione e il personaggio di Nemo, purtroppo però ogni descrizione è fatta con la cura di un etologo di metà ottocento, quindi risulta noiosa e anacronistica.
    Inoltre il finale non s ...continue

    Bellissima l'ambientazione e il personaggio di Nemo, purtroppo però ogni descrizione è fatta con la cura di un etologo di metà ottocento, quindi risulta noiosa e anacronistica.
    Inoltre il finale non spiega alcune parti fondamentali...peccato se fossimo in un altro secolo avrei aspettato volentieri un seguito.

    said on 

  • 5

    Meraviglioso e fantastico racconto per tutte le età!

    Dovrei riempire chissà quanti moduli form per dire che è un romanzo d'avventura che non ha età. Molto scorrevole nella lettura e facile da seguire. In poche parole un capolavoro, sia il libro sia il f ...continue

    Dovrei riempire chissà quanti moduli form per dire che è un romanzo d'avventura che non ha età. Molto scorrevole nella lettura e facile da seguire. In poche parole un capolavoro, sia il libro sia il film! Da leggere assolutamente! Voto 10/10

    said on 

Sorting by
Sorting by